Come trovare clienti se sei un commercialista: strategie e 6 idee di marketing online

Trovare clienti se sei un commercialista è oggi possibile grazie al web. Scopri quali sono le 6 strategie efficaci con i pro e i contro.

Adv

Come trovare clienti se sei un commercialista
  • Per trovare clienti, il web è tra gli strumenti più efficaci anche per la professione dei commercialisti.
  • È necessario valutare con attenzione quale strategia utilizzare, fissando degli obiettivi e stabilendo il target di utenti a cui rivolgersi.
  • Sono diverse le strategie di marketing online efficaci per commercialisti, dal canale YouTube alle campagne di advertising.

Competenze, esperienza e conoscenza della materia fiscale sono da sempre le basi per il lavoro di un commercialista.

Tuttavia, oggi questi elementi non bastano per differenziarsi, dato che questa figura professionale ha subito profondi cambiamenti nell’ultimo ventennio, in particolare con l’avvento della digitalizzazione, e incontra anche una notevole concorrenza.

Va considerato che la professione di commercialista, un tempo appannaggio di pochi, tanto da definirla plutocratica, oggi è diventata democratica.

In questa guida siamo andati ad analizzare come fare ad aumentare il tuo portafoglio di assistiti sia se hai aperto partita IVA da commercialista da poco, sia se hai già uno studio avviato e vuoi differenziarti dalla concorrenza.

Come trovare nuovi clienti: il commercialista online

Farsi trovare subito e offrire la consulenza prima degli altri: è questo uno dei principi che va a caratterizzare tutte le professioni in ambito digitale, e riflette la nuova cultura della comunicazione, intorno ai social e con l’utilizzo dei motori di ricerca.

Infatti, in un mondo in cui è possibile trovare una risposta in meno di 3 secondi, digitando una query su Google, diventa indispensabile essere altamente visibile sul web.

Bisogna valutare anche la crescita dei commercialisti In Italia. In base al rapporto dell’Albo dei Commercialisti nel nostro Paese, al 1° gennaio 2022, gli iscritti nei 131 Ordini territoriali hanno raggiunto quota 120.269, con un aumento dello 0,8% rispetto all’anno precedente.

Quindi in un settore in cui è diventata più alta la concorrenza, si è sviluppata quella che per alcuni è considerata una nuova figura professionale, quella del commercialista online, ma che per altri non è altro che un’evoluzione necessaria al fine di stare al passo con i tempi moderni.

Commercialista online
finom business

Come fare pubblicità per uno studio di commercialisti

La ricerca di nuovi clienti inizia dalla consapevolezza di adottare un approccio innovativo alla professione di commercialista, non più legato a ricevere solamente clienti in ufficio, ma con un sistema in cui lo smart working per uno studio di commercialisti può essere uno strumento molto importante.

Non c’è dubbio che il mondo online offre potenzialità enormi, anzi praticamente illimitate. Tuttavia, in un universo così vasto è facile sperperare le proprie risorse professionali ed economiche senza ottenere il risultato di trovare clienti.

In questa prospettiva, devi avere una strategia professionale ben strutturata. Come fare? Di seguito ti indichiamo alcuni aspetti base:

  • stabilisci un target di clienti;
  • fissa un budget economico;
  • crea una brand reputation;
  • rimani sempre aggiornato.

Per prima cosa può essere utile offrire dei servizi specifici e identificare un target preciso di utenti a cui vuoi rivolgerti. Ad esempio, puoi valutare di dedicarti alle dichiarazione dei redditi, alle gestioni patrimoniali, oppure specializzarti nella contabilità delle società e PMI.

Altro settore, molto interessante, è quello legato alle società start-up e alle Onlus. Infine, puoi anche valutare un approccio come consulente in ambito finanziario.

L’altro aspetto da considerare è che, quando sei alla ricerca di nuovi clienti, devi comunque investire una somma di denaro per il marketing. Valuta inizialmente l’importo che puoi spendere, dato che in base a esso potrai scegliere le soluzioni pubblicitarie più adatte.

Inoltre, non devi sottovalutare di creare una brand reputation, ovvero una tua identità lavorativa digitale, che dimostri affidabilità e competenze nel lavoro. Infine, devi continuamente aggiornarti sia nel tuo settore, sia per ciò che riguarda le tecniche di marketing.

Strategie di marketing per trovare clienti

Per diverse professioni istituzionali, come quelle di avvocati, geometri, medici e architetti, gli ultimi anni hanno richiesto un cambiamento, che vuol dire anche dover accettare la necessità di pubblicizzare l’attività professionale sostituendo il passaparola tradizionale, con le soluzioni previste online.

Il commercialista del 2023 è quindi colui che si trova a svolgere l’attività di libero professionista, ma anche ad essere un po’ imprenditore di se stesso.

Puoi promuovere in prima persona le tue iniziative di marketing, se hai dimestichezza con il web, oppure affidarti a specialisti del settore come un’agenzia di web marketing con cui programmare le varie soluzioni.

Di seguito abbiamo riportato le 6 idee più efficaci online per ottenere clienti, partendo da quelle che prevedono un rapporto tra costo, tempo e difficoltà più vantaggioso, fino ad arrivare a quelle che richiedono un investimento maggiore. Inoltre, per ognuna abbiamo identificato i principali pro e i contro:

  1. apri un canale YouTube;
  2. fatti conoscere nei social network;
  3. apri un sito istituzionale;
  4. realizza un blog con articoli ottimizzati SEO;
  5. condividi i clienti attraverso le partnership;
  6. crea una campagna di marketing advertising.
finom business

1) Apri un canale YouTube

In base al report rilasciato da Google sul canale YouTube nel 2022, sono più di 36 milioni gli utenti italiani che ogni mese utilizzano questo social network per guardare video, ascoltare musica e registrare clip.

Se da un lato i video musicali e quelli collegati ai giochi continuano ad essere i contenuti di maggiore interesse, dal 2020 si è registrata una crescita anche nel settore della formazione e dell’informazione.

In questo contesto, una delle idee che puoi subito applicare, con costi di investimento pari a zero, è quella di aprire un canale su YouTube e registrare video. Potrai spiegare le tue attività, oppure creare file multimediali che aiutino i clienti a comprendere come fare qualcosa.

Ad esempio, possono essere utili delle guide su come aprire una partita IVA, oppure come fatturare all’estero o firmare un PDF digitale. Le opportunità sono tante, e questo ti porterà a rafforzare la tua identità professionale. Vediamo di seguito una lista di pro e contro di questa attività.

Pro

  • non richiede competenze;
  • puoi utilizzare qualunque dispositivo;
  • hai un numero di argomenti praticamente illimitato;
  • i video possono essere l’alternativa agli articoli;
  • hai l’opportunità di creare delle guide pratiche.

Contro

  • devi avere una certa dimestichezza con il linguaggio;
  • richiede del tempo per il montaggio dei video;
  • hai necessità di trovare un certo numero di follower.
Trovare clienti con il marketing

2) Fatti conoscere sui social network

Se YouTube è per eccellenza il canale per pubblicare video, anche le altre piattaforme social possono essere utili per incrementare i tuoi clienti. Tuttavia, devi valutare con attenzione quali scegliere in base alla tua strategia di web marketing.

Chiariamo questo concetto. Se vuoi pubblicizzare i servizi in modo generale, rivolgendoti sia a imprese che a persone fisiche, allora può essere utile creare una pagina come commercialista su Facebook. In questo caso avrai accesso a un target molto vasto e diversificato, con una serie di vantaggi e di svantaggi.

Invece, se hai deciso di attirare l’attenzione delle partite IVA, PMI e aziende, allora può essere molto utile focalizzare la tua pubblicità creando un profilo sulla piattaforma LinkedIn. In questo caso il target di persone è più ristretto, ma focalizzato sulle attività professionali e i lavoratori autonomi.

Dal 2021 anche i canali Reddit e Telegram sono considerati in trend, con un numero crescente di utenti. Tuttavia, qualunque sia il social network che si adatta alla tua strategia, diventa essenziale mantenerlo sempre attivo, con post, immagini e anche video di qualità.

Pro

  • target di utenti vasto;
  • diverse strategie di marketing da adottare;
  • possibilità di pubblicizzare post, video e foto;
  • costo pari a zero;
  • non si richiede una competenza tecnica.

Contro

  • devi dedicare del tempo;
  • la concorrenza è elevata;
  • non sempre è facile creare un numero elevato di post giornalieri.
nordvpn

3) Apri un sito istituzionale

In una strategia di marketing, per trovare clienti da commercialista, diventa essenziale offrire una finestra online, come un sito istituzionale. Questo è un luogo in cui puoi raccontare chi sei, il tuo lavoro, le competenze e l’insieme di servizi offerti, che ti contraddistinguono.

Infatti, un sito ben strutturato è indispensabile per rafforzare la tua brand reputation, dando un punto di riferimento al cliente. Inoltre, se l’esperienza di navigazione è intuitiva e confortevole con contenuti scritti in modo chiaro, diventa un utile strumento per aumentare il numero di clienti.

Ad esempio, puoi utilizzare il sito per offrire una prima consulenza gratuita, attraverso piattaforme come Zoom o Skype. Inserendo un format dei contatti, puoi creare un database di futuri clienti, fornire una prima risposta a chi ti chiede un consiglio o un parare, e progettare una serie di campagne pubblicitarie in cui presentare i tuoi servizi professionali.

Oggi, grazie ai sistemi no code, creare un sito è un’attività che puoi svolgere anche in maniera autonoma o, in alternativa, puoi rivolgerti a specialisti del settore, come un consulente di marketing, un project manager o un web designer.  

Vantaggi

  • puoi aprire un sito in breve tempo;
  • garantisci ampia visibilità ai servizi che offri;
  • puoi interagire in modo diretto con i clienti;
  • puoi creare un database utenti;
  • costo ridotto.

Svantaggi

  • dovrai continuamente tenere aggiornato il sito web;
  • se vuoi un sito competitivo è necessario affidarsi a una web agency.
Trovare clienti con un blog

4) Realizza un blog con articoli ottimizzati SEO per trovare clienti

Tra le strategie per trovare clienti, che prevedono un impegno maggiore in termini di tempo e di lavoro, vi è quella del content marketing, ovvero la creazione di contenuti di rilievo e in chiave SEO.

Puoi creare un blog in cui pubblicare articoli su diverse tematiche, relative al settore dei commercialisti. Come nel caso dei video su YouTube, i contenuti possono spaziare dalle guide alle novità in ambito fiscale, fino ai consigli per dedicarsi a una precisa attività come professionista o imprenditore.

Infatti, oggi i blog sono tra le pagine più visitate soprattutto per gli utenti che sono in cerca di specifiche risposte. Se i contenuti sono scritti in modo da risultare interessanti e rispondere alle regole di Search Engine Optimization (SEO), può essere un veicolo pubblicitario dalle ampie potenzialità.

Non solo aumenterai la tua brand reputation, scalando la classifica della SERP di Google, ma potrai vendere facilmente anche delle consulenze, attraverso apposite call to action inserite alla fine di ogni contenuto.

Pro

  • puoi ottenere ampia visibilità;
  • puoi attirare un numero elevato di clienti;
  • facile da creare;
  • spinge il cliente a contattarti;
  • puoi offrire informazioni di qualità;
  • contribuisce alla vendita dei servizi professionali.

Contro

  • è richiesta una conoscenza della SEO;
  • sarà necessario strutturare un piano editoriale;
  • ti devi affidare a professionisti del settore, come un copywriter e un project manager.
soldo business

 5) Trovare clienti con la condivisione e le partnership

La condivisione del cliente, se da un lato è ancora oggi molto temuta dai professionisti, dall’altro se gestita con attenzione, può essere un valido motore per allargare il tuo portafoglio di assistiti.

Infatti, condividere questi contatti ti permette di offrire una maggiore qualità nei servizi e risparmiare tempo nel risolvere una problematica, dato che per ogni caso a sé stante può intervenire il consulente commercialista specializzato, con un netto risparmio delle risorse.

In un certo senso puoi considerare questa strategia come una sorta di outsourcing in cui aggiungerai alle tue competenze di professionista quelle di altri commercialisti, al fine di raggiungere un obiettivo comune: aumentare i clienti.  

Inoltre, puoi ottenere anche un maggior introito, proprio grazie ad un’attività condivisa, che ti permetterà di fidelizzare il cliente e dargli sicurezza di trovare sempre le risposte alle sue problematiche. In aggiunta, hai l’opzione di sottoscrivere delle partnership con blogger o altri siti tematici, attraverso il sistema di affiliazione, promuovendo reciprocamente i servizi con appositi link.

Pro

  • aumento del numero dei clienti;
  • ampliamento dei servizi offerti;
  • incremento della qualità;
  • gestione delle risorse.

Contro

  • devi valutare bene le partnership;
  • è richiesta una competenza settoriale specifica.

6) Trovare clienti con le campagne di advertising

Chiudiamo la nostra guida sulle migliori strategie di marketing su come trovare nuovi clienti con le campagne di advertising. In realtà attivare gli annunci con Facebook ADS o Google ADS è qualcosa di accessibile a tutti.

La difficoltà è quella di ottenere un risultato con un rapporto costo-tempo ridotto. Infatti, oggi questi strumenti sono diventati molto tecnici proprio al fine di permettere di raggiungere diversi obiettivi prefissati. Quindi è necessaria una conoscenza del marketing digitale e del loro funzionamento.

Inoltre, prevedono un costo variabile, ma nettamente superiore rispetto alle altre strategie di pubblicità. Con una campagna di advertising puoi pubblicizzare il tuo sito, il blog, ma anche una pagina social. In questo modo aumenterai la visibilità, con la possibilità di acquisire nuovi clienti che verranno a visitare la tua pagina e potrebbero richiederti consulenze.

Vantaggi

  • puoi aumentare la visibilità della tua attività professionale;
  • permette di raggiungere un target preciso di utenti;
  • puoi utilizzarlo per pubblicizzare i diversi canali online.

Svantaggi

  • richiede una competenza elevata del sistema di advertising;
  • ha un costo nettamente superiore rispetto alle altre forme di pubblicità;
  • necessita di continui adattamenti per raggiungere l’obiettivo.

Come trovare clienti da commercialista – Domande frequenti

Come promuovere il proprio studio professionale di commercialisti?

Oggi tra le migliori strategie per pubblicizzare il tuo studio di commercialisti devi considerare l’utilizzo del web marketing. Leggi la nostra guida con tutte le soluzioni più convenienti.

Come attirare l’attenzione di un cliente online?

Un commercialista può attirare l’attenzione del cliente utilizzando diverse strategie di marketing. Puoi valutare le migliori leggendo la nostra guida.

Quanto costa trovare clienti per commercialisti online?

Il costo varia in base alla tipologia di strumento di marketing che vai ad utilizzare. Scopri tutti i pro e i contro nella nostra guida.

Autore
Foto dell'autore

Gennaro Ottaviano

Esperto di economia aziendale e gestionale

Laurea in Economia Aziendale presso il Politecnico di Lugano, appassionato di borse, mercati e investimenti finanziari. Ho competenze di diritto e gestione societaria, con esperienze amministrative. Scrivo di diritto, economia, finanza, marketing e gestione delle imprese.

Lascia un commento

Continua a leggere

Iscriviti alla Newsletter

Il meglio delle notizie di PartitaIva, per ricevere sempre le novità e i consigli su fisco, tasse, lavoro, economia, fintech e molto altro.

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.