Conti business per partite IVA, ditte e società: Guida [Video]

Il video affronta diverse questioni legate alla gestione dei conti correnti per titolari di partita IVA e società. Sebbene in …

obbligo conto corrente aziendale
A cura di Giovanni Emmi

Il video affronta diverse questioni legate alla gestione dei conti correnti per titolari di partita IVA e società.

Sebbene in Italia non sia obbligatorio per tutte le partite IVA (solo per società di capitali), è consigliabile aprire un conto corrente per tracciare meglio le transazioni aziendali.

Inoltre, separare i conti personali da quelli aziendali può agevolare la gestione finanziaria e affrontare eventuali indagini fiscali.

Nel momento della scelta, conviene scegliere una banca o una fintech che consenta il pagamento dei modelli F24, con particolare attenzione alla compensazione tramite crediti d’imposta.

Lascia un commento

Continua a leggere

Iscriviti alla Newsletter

Il meglio delle notizie di PartitaIva, per ricevere sempre le novità e i consigli su fisco, tasse, lavoro, economia, fintech e molto altro.

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.