Revolut Business vs Wise Business: costi, funzionalità e vantaggi

Revolut Business vs Wise Business, qual è la soluzione più conveniente per aziende e professionisti? Scopri la comparazione tra i due conti.

Adv

revolut business vs wise business
  • Revolut e Wise propongono due tipi di conti business pensati per aziende e professionisti, ma che presentano numerose differenze.
  • Mentre Revolut offre quattro piani tariffari in base alle funzionalità incluse, Wise propone un solo conto business.
  • I conti business Revolut possono costare da 0 a 100 euro al mese, mentre il conto business Wise non ha un canone fisso, ma un costo di apertura e commissioni sulle operazioni effettuate.

Hai un’azienda e stai valutando quale conto internazionale aprire per il tuo business? Allora ti interesserà conoscere il confronto tra Revolut Business e Wise Business.

Entrambi sono conti internazionali, che offrono la possibilità alle aziende italiane di detenere e scambiare denaro sia in Italia che all’estero.

Tuttavia, i due conti presentano non poche differenze, sia dal punto di vista dei costi che delle funzionalità. Revolut è un conto più flessibile, disponibile in diverse soluzioni con prezzi diversi, mentre Wise è un conto business internazionale a canone gratuito. Ma vediamo quali sono le differenze tra i due conti e quali vantaggi apportano al proprio business.

Revolut Business vs Wise Business: le differenze

Revolut è una società di tecnologia finanziaria che ha sede nel Regno Unito e offre soluzioni sia per privati che per aziende e professionisti per la gestone del denaro. Invece, Wise, ex TransferWise, è un’azienda con sede in Belgio specializzata nei servizi di trasferimento del denaro.

Entrambe le società propongono servizi sia per privati che per il business, con funzionalità interessanti come lo scambio di denaro in valuta estera e le carte di pagamento fisiche o virtuali.

Ma quali tra i due prodotti business è adatto per un’azienda specifica? Per dare una risposta bisogna partire dalle esigenze dell’azienda, dal numero di operazioni che compie ogni mese, dal tipo di operazioni che effettua dal conto, valutando anche tanti altri fattori. Vediamo qui di seguito le principali differenze.

1. Il conto Business di Revolut

revolut business

La società Revolut Ltd è autorizzata dalla Banca Centrale Europea e è regolamentata dalla Banca di Lituania.

Revolut Business propone diversi piani tariffari per il aziende, caratterizzati da specifici limiti, funzionalità e costi.

Incluse nel conto Revolut ci sono le carte di pagamento, che possono essere sia virtuali che fisiche. In più, Revolut offre la possibilità di attivare carte virtuali temporanee per il personale, a cui impostare limiti e budget, da attivare e disattivare al bisogno.

Quello di Revolut è un conto multivaluta che permette di accettare oltre 25 valute e offre tassi di cambio competitivi. I conti business di Revolut possono essere rivolti a:

  • Società a responsabilità limitata (Srl);
  • Società a responsabilità limitata Semplificata (Srls);
  • Ditta individuale/ Imprenditore;
  • Società per azioni (Spa);
  • Società in nome collettivo (Snc);
  • Società semplice (Ss);
  • Società in accomandita semplice (Sas).

Aprendo un conto Revolut, l’azienda ottiene un IBAN europeo, e nello specifico lituano, che inizia con LT, ma valido per i bonifici SEPA.


2. Il conto Business di Wise

wise business logo

Wise, precedentemente nota come TransferWise, è una società che propone strumenti per il trasferimento e la gestione del denaro. La società è regolarmente riconosciuta presso la FCA inglese, ed è autorizzata alle operazioni finanziarie dalla Banca Nazionale del Belgio.

Quello proposto da Wise Business per i titolari di partita IVA è un conto multivaluta online con cui trasferire denaro ovunque nel mondo.

Il conto, che non prevede un canone fisso, non prevede diversi piani tariffari e funzionalità aggiuntive, ma offre servizi di trasferimento del denaro dall’Italia verso l’estero a fronte di commissioni competitive.

Aprendo il conto Wise, l’azienda ottiene un IBAN europeo e altre coordinate bancarie necessarie per lo scambio di denaro all’estero.

Inclusa nel conto c’è anche la carta di pagamento, disponibile anche per i membri del team, che si può utilizzare sia nella sua versione fisica, che arriva gratuitamente in azienda, e sia nella versione virtuale.


Revolut Business e Wise Business: i costi

I costi, fissi e variabili, di Revolut e Wise business sono molto diversi. Ciò non significa che uno è più conveniente dell’altro, ma si basano su un calcolo differente.

Infatti, se il primo presenta costi fissi precisi, il secondo ha un costo basato prevalentemente sulle commissioni applicate alle operazioni effettuate. Ma vediamo nel dettaglio di cosa stiamo parlando.

1. I costi di Revolut Business

revolut business

I costi dei conti Business di Revolut variano in base al piano scelto. I piani e i relativi prezzi per le aziende sono i seguenti:

  • Free: piano Business gratuito;
  • Grow: a partire da €25 al mese;
  • Scale: a partire da €100 al mese;
  • Enterprise: prezzo su richiesta.

Le aziende hanno la piena libertà di passare da un piano all’altro in ogni momento, sia per quanto riguarda gli upgrade che i passaggi da un piano più costoso a uno più economico.

Invece, i piani proposti ai professionisti sono:

  • Free: piano Business gratuito;
  • Professional: a partire da €7 al mese;
  • Ultimate: a partire da €25 al mese.

Ogni piano, sia per professionisti che per aziende, prevede limiti e funzionalità diversi. Tuttavia, per quanto riguarda il cambio valuta al tasso interbancario, Revolut applica una maggiorazione dello 0,4% per ogni scambio oltre il limite gratuito previsto dal piano.

2. I costi di Wise Business

conto wise

Passando, adesso, al conto Wise Business, i costi del conto multivaluta sono i seguenti:

  • apertura del conto: 50 euro;
  • canone di tenuta del conto: gratuito;
  • invio di denaro: a partire da 0,45 euro (la commissione varia in base alla valuta);
  • prelievo fino a 200 euro al mese: gratis, poi 1.75% + 0,50 euro a prelievo;
  • finanziamento del conto tramite ricarica di mobile wallet e altri conti in determinate valute: commissione del 2%;
  • rilascio della carta di debito internazionale: 4 euro una tantum.

Revolut Business vs Wise Business: le funzionalità

Entrambi i conti business permettono di svolgere azioni come trasferire denaro in Italia e all’estero a tassi di cambio convenienti, e prevedono funzionalità classiche di un tradizionale conto corrente, come:

  • la domiciliazione delle utenze;
  • il prelievo dei contanti con carta di pagamento;
  • detenere denaro sul conto in diversa valuta;
  • ricevere o inviare denaro.

Ma vediamo, invece, quali sono le funzionalità che caratterizzano i due conti business.

1. Le funzionalità di Revolut Business

Revolut Business è pensato per soddisfare le esigenze di aziende e professionisti nella gestione del denaro e dell’azienda in generale. Per questo offre funzionalità pensate per semplificare la gestione aziendale e del lavoro dei professionisti.

Infatti, una delle funzionalità più interessanti del conto Revolut è la possibilità di inviare e ricevere fatture direttamente dall’app.

In più, con il conto Revolut Business è prevista la gestione delle spese del team e la gestione delle autorizzazioni dei membri del team, in modo da conferire ai dipendenti la possibilità di affrontare le spese aziendali in modo semplice, ma monitorando i movimenti.

Carta Revolut

Il conto, inoltre, prevede la possibilità di aggiungere membri del team all’accesso al conto, oltre a depositi e cambi in tantissime valute.

Sono, inoltre, disponibili conti locali in GBP ed EUR per ridurre le commissioni sui cambi valuta, e IBAN europeo per i bonifici internazionali.

Il conto dota il team di carte aziendali in plastica e virtuali, e si possono anche effettuare richieste di pagamento. In più, Revolut offre la possibilità di connettere il conto con app e software di contabilità.


2. Le funzionalità di Wise

Le principali funzionalità di Wise sono le seguenti. Prima di tutto Wise è famosa per il suo sistema di trasferimento di denaro multivaluta. Inoltre, prevede una carta di pagamento MasterCard per effettuare pagamenti online o in negozio.

Il conto offre, inoltre, soluzioni per banche e grandi business che vogliono automatizzare pagamenti internazionali o integrare Wise alla loro piattaforma.

A differenza del conto personale, il conto Wise Business prevede funzionalità utili per la gestione e l’organizzazione delle finanze aziendali. È un conto che offre controllo e visibilità riducendo i costi per fare affari all’estero.

Con il conto Business di Wise le aziende possono ricevere pagamenti da piattaforme di e-commerce come Amazon o Stripe e creare fatture utilizzando il generatore di fatture Wise o i modelli di fattura disponibili.

Revolut Business vs Wise Business: tabella riepilogativa

Revolut BusinessWise Business
CanoneDa 0 a 25 euro al mese per professionisti
Da 0 a 100 euro al mese per le aziende
gratuito
Costo di aperturagratuito50 euro
Carte di pagamentoCarte fisiche e virtuali gratuite per ogni membro del team, in base al piano sceltoCarte fisiche e virtuali per i membri del team a 4 euro una tantum
Fatturazione da appSiSi
Valute disponibili40 valute per i pagamenti, 25 per inviare e ricevere denaro50 valute

Revolut Business vs Wise Business – Domande frequenti

È più conveniente Wise Business o Revolut Business in termini di costi?

Da un punto di vista economico Revolut Business offre ampia flessibilità con la possibilità di scegliere il piano tariffario più adatto. Wise, invece, offre una sola opzione di conto business a canone gratuito con commissioni sulle operazioni. Scopri di più qui.

Quali sono le funzionalità offerte da Revolut Business e Wise Business?

Entrambi sono conti multivaluta che offrono la possibilità di inviare e ricevere denaro in Italia e all’estero. Prevedono entrambi carte aziendali per il team e funzionalità per la fatturazione online.

Quali sono le caratteristiche dei conti Wise e Revolut Business?

Il conto Revolut business permette di depositare denaro e richiedere le carte per tutti i membri del team per semplificare la gestione delle spese. Wise Business, invece, permette di inviare denaro in Italia e all’estero a commissioni competitive.

Autore
Foto dell'autore

Ilenia Albanese

Esperta di finanza personale e lavoro digitale

Copywriter specializzata nel settore della finanza personale, con esperienza pluriennale nella creazione di contenuti per aiutare i consumatori e i risparmiatori a gestire le proprie finanze.

Una risposta a “Revolut Business vs Wise Business: costi, funzionalità e vantaggi”

  1. Avatar Umberto
    Umberto

    Confronti non esaustivi e non confronti: ” Il conto Revolut business permette di depositare denaro e richiedere le carte per tutti i membri del team per semplificare la gestione delle spese. Wise Business, invece, permette di inviare denaro in Italia e all’estero a commissioni competitive. ” non è un confronto alla pari !!

Lascia un commento

Continua a leggere

Iscriviti alla Newsletter

Il meglio delle notizie di PartitaIva, per ricevere sempre le novità e i consigli su fisco, tasse, lavoro, economia, fintech e molto altro.

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.