Migliori banche per aziende: la classifica con costi e funzionalità dedicate al business

Quando si avvia un’azienda è necessario anche aprire un conto corrente con cui gestire le operazioni, le entrate e le uscite. Ma quali sono le migliori banche per le aziende, con elevati livelli di sicurezza? Scoprilo qui.

di Ilenia Albanese

Adv

Banche per aziende
  • Le aziende hanno bisogno di un conto corrente per gestire le entrate e le uscite del business ed effettuare tutte le operazioni necessarie.
  • Alcune banche propongono per le aziende dei conti correnti business dotati di funzionalità dedicate alla gestione del team e al pagamento delle imposte.
  • Per individuare le migliori banche per le aziende bisogna valutare fattori come: costi, sicurezza, solidità dell’istituto e funzionalità incluse nel conto dedicate al business.

Hai un’azienda e devi scegliere la banca con cui aprire un conto corrente, ma non sai quali sono le migliori banche per le aziende? Oggi sono tantissime le banche che offrono servizi dedicati alle aziende, ma non tutte le banche sono uguali e ognuna offre vantaggi e servizi differenti.

Le aziende hanno bisogno di un conto corrente business per la gestione dell’attività, per questo è necessario scegliere con attenzione il conto più adatto, ma soprattutto una banca affidabile e conveniente.

Trovare una banca a cui affidare le finanze di un’azienda è un passaggio fondamentale della gestione del proprio business. Per questo è importante valutare fattori come affidabilità, livelli di sicurezza, funzionalità messe a disposizione delle aziende e i costi fissi e variabili previsti.

In questa pagina abbiamo analizzato e le migliori banche per aziende in Italia a Maggio. Confronta i conti, con le loro funzionalità e piani tariffari. Molte banche ti permettono anche di mettere alla prova il loro conto per 30 giorni, e poi decidere. Prenditi il tuo tempo e trova la banca migliore per il tuo business.

Disclaimer Partitaiva.it seleziona le migliori offerte sul mercato in maniera indipendente. Tuttavia, se apri un conto passando da un nostro link, potremmo ricevere una commissione.
|
Aggiornato al: 18 Maggio 2024
Conto più scelto1.
5/5
Tot Essentials
  • Carta di credito Business gratuita
  • 100 operazioni SEPA in uscita l'anno
  • Versamenti in contanti gratis in filiali Banca Sella
30 giorni di prova gratis
Canone mensile
7,00* €
* fatt. annuale - IVA escl.
Vai al sito senza impegno
Bonifici gratis e illimitati
Prelievi gratis in area Euro
78 recensioni su
2.
4.5/5
Qonto Basic
  • Carta di debito Mastercard gratuita
  • Bonifici istantanei gratuiti
  • Bonifici multipli (stipendi e fatture)
30 giorni gratis senza impegno
Canone mensile
9 €
IVA escl.
Vai al sito senza impegno
30 bonifici/addebiti diretti al mese
12.245 recensioni su
3.
4.5/5
Finom Solo
  • Conto per liberi professionisti
  • Accesso per 1 utenza
  • Fino a 50 operazioni SEPA gratis in entrata e uscita
1° mese gratuito
Canone mensile
5 €
IVA escl.
Vai al sito senza impegno
Prelievi gratis fino a 1.000€
3.000 recensioni su
4.
4/5
Revolut Basic
  • Conto aziendale e per liberi professionisti
  • Carta di debito aziendale gratis
  • Cambio valuta al tasso interbancario fino a 1.000€
  • Accesso offerto a un numero illimitato di dipendenti
Canone mensile
Zero
Vai al sito senza impegno
5 bonifici/mese nazionali senza commissioni
147.671 recensioni su
5.
3/5
HYPE Business
  • Conto per liberi professionisti e ditte individuali
  • Tax Manager per stimare le imposte
  • Canone azzerabile mensilmente spendendo >750€
Codice HYPEBIZ: 20€ di BONUS
Canone mensile
2,90 €
IVA escl.
Vai al sito senza impegno
Bonifici SEPA ordinari e 10 istantanei gratis, poi 2,00€
Prelievi gratis in Italia e in tutto il mondo
2.176 recensioni su
6.
3/5
b-ilty Basic
  • Carta di debito VISA gratuita
  • 3 profili internet banking gratis
  • F23, F24 e MAV gratis
Mese solare di apertura gratis
Canone mensile
11,90 €
IVA escl.
Vai al sito senza impegno
20 bonifici gratis al mese, poi 1€
Prelievi in area Euro 1,50€, extra Euro 2,00€
350 recensioni su
7.
3.5/5
AideXa X Conto Easy
  • Finanziamenti fino a 100.000€ in pochi giorni
  • Rendimento 2% lordo sulla liquidità
  • F24 e CBILL
Canone mensile
0 €
IVA escl.
Vai al sito senza impegno
725 recensioni su

Migliori banche per aziende: la classifica

In questa classifica abbiamo selezionato alcune delle migliori banche per le aziende, sia online che tradizionali, che offrono servizi e vantaggi ideali per un’azienda. Di seguito vedremo quali sono le migliori banche per aziende, che sono:

  1. Tot (Banca Sella);
  2. Qonto;
  3. Finom;
  4. Revolut Business;
  5. AideXa;
  6. b-ilty (illimity Bank);
  7. Reibanq;
  8. N26;
  9. Wise;
  10. Tinaba (banca Profilo).

Tot di Banca Sella: conto business online

recensione tot

Una realtà fintech che offre diversi servizi è Tot, del tutto digitale con alle spalle l’expertise di Banca Sella. Con il conto Tot è possibile gestire da un’unica offerta di banking diversi conti correnti aziendali e per professionisti, carte di pagamento e effettuare pagamenti di F24.

Tot costituisce una fintech italiana che offre servizi digitali, ed è una delle più complete nel settore. Grazie a Tot è possibile, su pagamento di un unico canone, ottenere:

  • un conto corrente business con IBAN italiano;
  • bonifici SEPA online senza limiti;
  • un servizio apposito SSD per le utenze;
  • una carta di credito VISA, per procedere con gli acquisti per l’azienda;
  • F24 online;
  • collegare il conto direttamente al cassetto fiscale per la gestione delle fatture;
  • accedere alla promo aziende neocostituite: per le imprese aperte da meno di sei mesi, con possibilità di accesso al piano Plus allo stesso prezzo del piano Essentials;
  • accesso al conto Tot anche per le associazioni.

Questo servizio è molto utile per chi lavora a livello internazionale, perché è possibile ricevere bonifici da chiunque in Europa, ma anche da altri paesi. Con il conto corrente si possono pagare gli F24 direttamente online a avere il collegamento con il commercialista, per versare imposte e contributi.

La carta Visa Business Credit inoltre permette di pagare gli acquisti aziendali entro 60 giorni, ovvero garantisce un arco di tempo per il versamento senza interessi. Con Tot è possibile pagare anche online e tramite Paypal e Google Play. Si attende l’arrivo della multiutenza entro la fine del 2024.

Attualmente è possibile scegliere tra diversi piani di pagamento, ad esempio il piano Essentials è di 9 euro al mese Iva esclusa, che scende a 7 euro se si opta per il pacchetto annuale, tenendo presente che sono incluse le seguenti opzioni:

  • conto aziendale online con IBAN italiano;
  • 100 operazioni in uscita all’anno;
  • operazioni in entrata illimitate e gratuite;
  • carta di credito Visa Business inclusa;
  • assistenza veloce tramite chat o via email.

Questo piano si rivolge a piccole imprese, medie realtà, professionisti e lavoratori autonomi e garantisce un servizio del tutto digitale.

Seguono il piano Plus, più completo per il controllo dei flussi e rivolto alle grandi aziende, da 19 euro al mese + IVA e il piano Premium a 39 euro al mese + Iva con medesime opzioni più 700 operazioni incluse. Anche in questo caso scegliendo il piano annuale è possibile risparmiare fino a due mensilità. Per saperne di più e per richiedere l’attivazione del conto, clicca il bottone seguente.

Qonto: il conto corrente aziendale online con iban italiano

Qonto

Qonto è un istituto di pagamento autorizzato ad operare in Italia sotto la supervisione dell’ACPR (Banque de France) e della Banca d’Italia.

L’istituto si rivolge principalmente al business, offrendo soluzioni dedicate ai professionisti, alle PMI, alle startup e alle associazioni, con piani tariffari differenti in base alle funzionalità accessorie previste.

Qonto offre i seguenti servizi pensati per il business:

  • pagamento degli F24;
  • gestione delle spese del team;
  • conti multipli;
  • gestione della contabilità e integrazione con il software contabile dell’azienda;
  • accesso dedicato al commercialista.

I piani offerti da Qonto per PMI, startup e associazioni sono;

  • Essential: €29 + Iva al mese;
  • Business: €99 + Iva al mese;
  • Enterprise: €249 + Iva al mese.

Per quanto riguarda la sicurezza, i fondi depositati sono protetti in conformità con le normative. Parte dei fondi è depositata presso il Crédit Mutuel Arkéa e coperti dal Fonds de Garantie des Dépôts et de Résolution fino a €100.000 per conto.

Inoltre, per garantire il massimo della sicurezza, Qonto prevede:

  • la personalizzazione del codice PIN;
  • blocco della carta direttamente dall’app;
  • personalizzazione delle funzionalità consentite alle carte;
  • 3D Secure 2 con codice di conferma via SMS per acquisti online;
  • autenticazione avanzata per pagamenti e bonifici (SCA).

Finom: il servizio finanziario per professionisti

Logo Finom

Un servizio finanziario utile per professionisti e lavoratori autonomi è quello proposto da Finom. Questo conto si può aprire in tempi piuttosto brevi, entro 48 ore è possibile infatti avere un nuovo conto di questo tipo.

Finom offre diversi prodotti utili per chi ha aperto una Partita Iva:

  • conto corrente aziendale accessibile online;
  • carte fisiche e virtuali, prepagate;
  • servizio di creazione e invio di fatture in un minuto, grazie all’auto-completamento dei campi;
  • servizio multi-banking, che garantisce di poter gestire diversi servizi e conti in un’unica piattaforma;
  • gestione delle spese tramite report e gestione personalizzata.

Finom non è solamente un conto corrente, ma un insieme di servizi utili, accessibili da un’unica piattaforma online, per chi lavora come professionista o con Partita Iva. Chi utilizza i servizi Finom può emettere fatture, inviare e ricevere pagamenti, utilizzare carte fisiche e virtuali, personalizzare i limiti di spesa di ogni carta, esportare i dati di contabilità e gestire il tutto da pc o smartphone.

Finom propone un piano Solo (gratis il primo mese) a 5 euro al mese più Iva con il limite di prelievo bancomat di 1.000 euro, diverse funzioni incluse e 50 trasferimenti SEPA, con l’invio di 50 fatture elettroniche incluse.

Propone anche un piano Start gratuito per sei mesi e con il costo successivo di 15 euro al mese con limite di prelievo bancomat di 3.000 euro, 100 trasferimenti SEPA inclusi e 100 invii di fatture elettroniche. Se vuoi saperne di più e attivare il servizio, clicca il pulsante sottostante.

Revolut Business Bank: il conto online

Ravolut

Revolut è una società di tecnologia finanziaria specializzata autorizzata dalla Banca Centrale Europea e regolamentata dalla Banca di Lituania.

Revolut Business offre conti correnti e strumenti per le aziende con tre piani tariffari dedicati ai liberi professionisti e alle società. Per queste ultime propone i piani:

  • Free: gratuito;
  • Grow: a €25 al mese;
  • Scale: a €100 al mese;
  • Enterprise: su richiesta.

I vantaggi e le funzionalità dedicate alle società sono le seguenti:

  • conto multi-valuta;
  • pagamenti in blocco;
  • autorizzazioni ai membri del team e gestione delle spese;
  • gestione e pagamento fatture dall’app (in arrivo);
  • conti locali in più valute (in arrivo);
  • carte aziendali fisiche e virtuali;
  • gestione della contabilità e integrazione con il software contabile dell’azienda.

Per quanto riguarda la sicurezza di Revolut, l’istituto di moneta elettronica protegge il denaro con banche autorizzate e garantisce alti livelli di sicurezza prevedendo:

  • gestione delle autorizzazioni del team dall’app;
  • 3D Secure per i pagamenti online;
  • gestione dei limiti di spesa per ogni membro del team e regole per l’approvazione dei pagamenti.

b-ilty di illimity Bank

B-ilty

b-ilty è un’altra realtà che offre un conto corrente vantaggioso da utilizzare a livello aziendale. b-ilty propone un conto aziendale a canone zero per i primi sei mesi, con apertura entro il 15 giugno 2023.

Si tratta di una nuova piattaforma digitale di illimity Bank, che offre quindi un servizio totalmente digitale e facile da gestire. Il conto corrente è al 100% digitale, e favorisce la gestione finanziaria delle imprese.

L’imprenditore può avere a disposizione una piattaforma web apposita per tenere sotto controllo i movimenti dell’azienda.

Con il Conto Business Basic è possibile avere:

  • 20 bonifici al mese gratuiti verso l’Italia e l’Europa;
  • bonifici istantanei al costo di due euro;
  • addebiti diretti, SSD al costo di 0,50 euro;
  • spese di registrazione delle operazioni gratuite;
  • canone internet banking gratuito;
  • 3 profili di internet banking gratuiti;
  • illimity connect incluso gratuito;
  • una carta di debito inclusa e gratuita;
  • una carta di credito al costo di 52 euro all’anno.


Reibanq: il conto business

ReiBanq recensione banca

Il conto business Reibanq è garantito da un’azienda italiana, che propone diversi servizi utili a sostenere le realtà imprenditoriali. A questo proposito, Reibanq offre un conto aziendale e diversi servizi di finanziamento e investimento immobiliare.

Reibanq si occupa anche di mediazione creditizia, rivolgendosi principalmente alle imprese. Offre servizi di pagamento digitale e offre supporto su diversi aspetti dell’attività imprenditoriale, ovvero:

  • conti business: IBAN multi-valuta, operatività in area SEPA e SWIFT, onboarding veloce e online banking, pagamenti internazionali, con pagamenti in 180 paesi, in 38 valute, analisi del rischio e due diligence sulle transazioni;
  • finanza immobiliare: servizi ad operatori e sviluppatori immobiliari, con supporto alla documentazione necessaria, gestione delle pratiche;
  • mediazione creditizia: servizi integrativi a supporto dell’impresa, come consulenza e mediazione, cessione del quinto, prestiti, mutui per acquisto e ristrutturazione.

Banca AideXa: il conto gratuito per PMI

Logo Banca AideXa

Una banca rivolta soprattutto agli imprenditori è Banca AideXa, che offre un servizio pensato su misura per chi ha un’attività.

La caratteristica peculiare di questa banca è la sua fondazione: è un’idea nata infatti da alcuni imprenditori, sviluppata nel 2017, da Roberto Nicastro e Federico Sforza.

Questa è una banca riconosciuta da Banca d’Italia e che incorpora la tecnologia dell’intelligenza artificiale per proporre un servizio pensato su misura di imprenditori e professionisti. Possono utilizzare un conto presso AideXa le società di capitali o di persone, ditte individuali, e prossimamente anche liberi professionisti.

AideXa offre un conto corrente remunerato, che fa crescere la liquidità dell’imprenditore. Il conto infatti prevede con il Conto X Easy un rendimento annuo sui soldi depositati pari all’1%.

Il conto è gratuito, inclusa l’apertura, e permette 5 bonifici SEPA gratuiti al mese, pagamenti CBILL inclusi, pagamenti di F24 inclusi, ed è possibile anche l’aggregazione di conti. Banca AideXa offre anche finanziamenti personalizzati, ottenibili in pochi giorni per sostenere l’impresa.


Banca N26: conto business a zero spese

Al momento, non è possibile aprire un conto corrente N26 in Italia.

N26 business

La banca digitale N26 propone servizi sia per i privati che per il business, e proprio a questi ultimi riserva quattro piani tariffari con funzionalità avanzate. I conti N26 Business sono:

  • Standard: gratuito;
  • Smart: a €4,90 al mese;
  • You: a €9,90 al mese;
  • Metal: a €16,90 al mese.

Con questi conti, in base al piano tariffario scelto, le aziende hanno accesso alle seguenti funzionalità dedicate al business:

  • carte aggiuntive per il team;
  • fino al 0,5% di cashback sugli acquisti con carta;
  • assicurazione viaggi;
  • coperture assicurative sulle attività quotidiane;
  • statistiche per monitorare le spese;
  • spazi condivisi con altri clienti N26.

La banca ha licenza bancaria europea e garantisce la sicurezza dei risparmi che sono protetti dal Fondo tedesco di tutela dei depositi fino a €100.000. Inoltre, N26 è dotato di un sistema di sicurezza a tre livelli. Per garantire un elevato livello di sicurezza N26 prevede anche:

  • accesso all’app con password, impronta digitale o riconoscimento facciale;
  • 3D Secure per gli acquisti online;
  • personalizzazione del Pin per confermare i bonifici;
  • controllo della carta con limiti di prelievo, pagamento e per abilitare o disabilitare i pagamenti all’estero e online.


Wise Business: il conto corrente online multi-valuta

Wise

Wise è un’azienda che offre servizi per il business, come il suo conto corrente gratuito online con cui le aziende possono gestire le entrate e le uscite.

Il conto Wise Business permette di trasferire il denaro ovunque nel mondo, oltre ad offrire la possibilità di collegare le altre app e piattaforme al conto.

Il conto è gratuito, ma prevede un costo iniziale in base al paese specifico, per poter avere accesso alle operazioni bancarie internazionali.

Il conto Wise Business offre un servizio per il business senza tassi di interesse elevati, spese nascoste o commissioni mensili. Con questo conto è possibile per gli imprenditori pagare i dipendenti, ricevere pagamenti e gestire i pagamenti con l’estero.


Tinaba di Banca Profilo

Tinaba

Tinaba è la società fintech di Banca Profilo che propone un conto corrente aziendale ricco di funzionalità per le aziende. Tra le funzionalità riservate al business ci sono:

  • incassi senza Pos da smartphone, tablet e pc;
  • incassi online dall’eCommerce;
  • integrazione con strumenti di marketing e gestionali.

Il conto è gratuito ma è prevista una spesa per i pacchetti Tinaba Business e Tinaba Business Plus che dà accesso a servizi dedicati al business. I costi sono:

  • Tinaba Business: 129 euro una tantum;
  • Tinaba Business Plus: 199 euro una tantum (o 99 euro in promozione).

Piccole-medie imprese e freelance: perché un conto business?

Che si tratti di una piccola o di una grande impresa, avere un conto corrente aziendale è fondamentale per diversi motivi.

  1. Il conto business permette di tenere separate le finanze personali da quelle aziendali.
  2. Puoi gestire e monitorare tutte le entrate e le uscite dell’attività in modo semplice e sicuro.

Infine, i conti aziendali offrono servizi accessori pensati per le esigenze del business e per rendere più semplice la gestione dell’attività. Alcuni esempi sono i pagamenti degli F24 direttamente dall’home banking o la gestione dei conti del team con carte aggiuntive incluse nel conto.

conto corrente

Come scegliere una banca per il conto aziendale

Per scegliere la migliore banca per la tua azienda è importante considerare:

  • la solidità della banca;
  • i livelli di sicurezza del conto;
  • le funzionalità accessorie;
  • i costi fissi e variabili;
  • il tipo di operatività della banca (online, in filiale o ibrida);
  • la qualità dell’assistenza clienti;
  • la possibilità di richiedere carte di pagamento aggiuntive per il team.

Ogni azienda ha le proprie necessità, ad esempio non tutte hanno bisogno di carte e conti per il team o la necessità di operare in filiale. Di conseguenza, è importante individuare la banca che meglio soddisfi le esigenze del business.

Migliori banche per aziende – Domande frequenti

Dove aprire un conto aziendale?

Tra le migliori banche per aziende che abbiamo visto all’interno della classifica abbiamo evidenziato quelli che sono gli istituti bancari e le società più affidabili con cui aprire un conto business, come Banca Sella che è uno degli istituti di credito più solidi d’Italia, e Qonto che offre servizi avanzati per il business.

Quale banca scegliere per aprire il conto corrente aziendale?

Per aprire un conto corrente aziendale bisogna capire quali sono le esigenze del business e trovare una banca che soddisfi tali esigenze. Qui abbiamo visto quali sono le banche che offrono i migliori conti correnti aziendali online, ideali per chi vuole gestire il conto in completa autonomia, ma anche i migliori conti gratuiti, perfetti per chi ha avviato da poco un’attività e non necessità di funzionalità accessorie avanzate.

Quanto costa aprire un conto Business per aziende?

I conti correnti aziendali hanno costi diversi in base all’istituto bancario e alle funzionalità incluse. Al momento dell’apertura la maggior parte delle banche non prevede costi, ma bisogna considerare i canoni mensili (o annuali) che possono essere gratuiti ma arrivare anche a diverse centinaia di euro.

Argomenti Trattati:

Autore
Foto dell'autore

Ilenia Albanese

Esperta di finanza personale e lavoro digitale

Copywriter specializzata nel settore della finanza personale, con esperienza pluriennale nella creazione di contenuti per aiutare i consumatori e i risparmiatori a gestire le proprie finanze.

3 commenti su “Migliori banche per aziende: la classifica con costi e funzionalità dedicate al business”

  1. Buongiorno, sono interessata in aprire un conto aziendale, sono una dita individuale. Sin interessata anche a una piccola linea de crédito e posteriormente un mutuo. Grazie

    Rispondi

Lascia un commento

Continua a leggere

Iscriviti alla Newsletter

Il meglio delle notizie di PartitaIva, per ricevere sempre le novità e i consigli su fisco, tasse, lavoro, economia, fintech e molto altro.

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.