Assicurazione professionale artigiani: come funziona, cosa copre, costi

Lavorare come artigiano implica dei rischi professionali, diversi per ogni tipologia di attività. Stipulare un'assicurazione professionale è il modo migliore per tutelarsi da tali rischi.

Adv

assicurazione professionale artigiani quanto costa
  • Come qualsiasi altro ambito, anche il settore artigiano è esposto a vari rischi professionali, inclusi incidenti sul lavoro e danni a terzi.
  • L’assicurazione professionale per artigiani offre protezione specifica contro tali rischi, garantendo la continuità delle attività anche di fronte agli imprevisti.
  • L’RC artigiani, pur non essendo obbligatoria, è fondamentale per la tutela sia dell’artigiano che della sua attività, coprendo un’ampia gamma di rischi, dal danno a terzi fino ai cyber attacchi, con costi variabili in base all’entità della copertura desiderata.

Con più di un milione e mezzo di imprese artigiane1, il settore riveste un ruolo determinante nell’economia italiana, costituendo un pilastro fondamentale del Made in Italy anche a livello internazionale.

La natura dell’attività artigianale comporta tuttavia intrinsecamente un’esposizione maggiore a diversi tipi di rischi, come incidenti sul lavoro, danni a terzi durante la realizzazione o la consegna di un prodotto o danni causati dai prodotti stessi una volta venduti.

Inoltre, gli artigiani possono essere soggetti a rischi legali, come controversie contrattuali o reclami per negligenza professionale, oppure subire furti o rapine. L’assicurazione professionale per artigiani mira a offrire una copertura contro tali rischi, garantendo la continuità dell’attività anche in caso di imprevisti. Vediamo come funziona e cosa copre.

Cos’è l’assicurazione professionale artigiani

L’assicurazione professionale per artigiani è una forma di protezione assicurativa specificamente studiata per coprire i rischi associati all’attività artigianale.

Si tratta di un’offerta progettata per offrire una tutela sia alla persona dell’artigiano sia alla sua attività lavorativa, proteggendo da eventuali danni che potrebbero essere causati a terzi nell’esercizio della propria professione.

A differenza di altri tipi di pacchetti standard obbligatori per i vari ordini professionali, la peculiarità dell’RC artigiani risiede nella sua capacità di adattarsi alle diverse esigenze e specificità del settore, che varia notevolmente in base al tipo di lavorazione, ai materiali utilizzati e alle tecniche impiegate.

revolut business

L’assicurazione professionale artigiani è obbligatoria?

Non esiste un obbligo formale per gli artigiani di stipulare una polizza assicurativa per la conduzione delle loro attività.

Tuttavia, l’assicurazione di responsabilità civile professionale rappresenta uno strumento di fondamentale importanza per la protezione da quei rischi che potrebbero compromettere non solo la continuità operativa dell’attività artigianale, ma anche il patrimonio personale dell’imprenditore.

Pensiamo ad esempio alle richieste di risarcimento per danni causati a terzi o clienti. Avere una tutela di questo tipo può sempre essere utile per l’impresa artigiana.

Cosa copre l’assicurazione professionale artigiani

assicurazione professionale artigiani obbligatoria

Non trattandosi quindi di un obbligo di legge, la possibilità di stipulare un’RC professionale per artigiani implica diverse tipologie di tutela che sono fondamentali per garantire la sicurezza e la continuità dell’attività lavorativa. Vediamo quali sono le più comuni:

  • responsabilità civile verso terzi;
  • tutela della sede;
  • malattie e infortuni;
  • cyber risk;
  • furto e rapina.

Andiamo a vedere di cosa si tratta e come funzionano nel dettaglio queste forme assicurative.

1. Responsabilità civile verso terzi (RCT)

La copertura RCT è vitale per ogni artigiano, poiché offre protezione dai danni involontari causati a clienti o collaboratori durante l’esecuzione dei lavori. Un errore in una riparazione che provoca danni può essere risarcito grazie a questa polizza, evitando dispute legali prolungate e costose.

La possibilità di includere la clausola RC Postuma estende ulteriormente questa protezione, coprendo danni che si manifestano dopo il completamento dell’intervento.

2. Tutela della sede

La protezione dei locali aziendali è essenziale e anche qui le coperture variano a seconda del tipo di attività svolta. Possono includere quindi garanzie contro la rottura dei cristalli, incendi, danni elettrici, allagamenti o altre tipologie di rischi unici per ogni tipologia di impresa.

Per esempio, un’assicurazione contro l’incendio è cruciale per chi utilizza macchinari di valore, garantendo il rimborso per la ricostruzione dei locali e il riacquisto di attrezzature danneggiate.

3. Malattie e infortuni

La garanzia per malattie e infortuni è un’altra copertura particolarmente preziosa da non trascurare, poiché offre un indennizzo in caso di assenza forzata dal lavoro.

Un sostegno finanziario che consente quindi all’artigiano di concentrarsi sulla guarigione, senza preoccupazioni economiche legate alla perdita di guadagni o al mantenimento delle spese fisse dell’attività.

Per i lavoratori dipendenti che si trovano in malattia o in infortunio esistono tutele predisposte dalla legge per tutte le imprese, come l’assicurazione INAIL e l’intervento dell’INPS.

4. Cyber Risk

Nel 2024, non è saggio trascurare i rischi legati al mondo digitale. Aggiungendo la protezione Cyber Risk alla propria polizza, i professionisti, in questo caso, gli artigiani, possono tutelarsi da varie tipologie di rischi collegati agli strumenti informatici.

Pensiamo ad esempio all’uso fraudolento di sistemi di pagamento o la violazione dei dati aziendali. Questo tipo di assicurazione diventa essenziale nell’era digitale, anche per la salvaguardia della reputazione online.

5. Furto e rapina

Una protezione assicurativa contro i danni causati da furti o rapine è cruciale per salvaguardare i beni dell’azienda, sia quando si trovano all’interno dei locali, particolarmente in aree meno sicure, sia nel corso del trasporto.

La polizza può essere estesa per includere il furto del veicolo aziendale e atti vandalici per una protezione completa dei beni dell’impresa.

soldo business

Quanto costa una polizza RC artigiano?

Il costo di una polizza RC (Responsabilità Civile) per artigiani è influenzato da una pluralità di fattori, che spaziano dalla localizzazione geografica dell’attività professionale fino al fatturato annuo dell’impresa.

La posizione geografica dell’attività, ad esempio, può comportare un rischio diverso a seconda che si operi in una città piuttosto che in un’altra, o in base alla zona specifica, riflettendosi così sulla valutazione del premio assicurativo.

Anche la tipologia di attività artigianale svolta incide: un idraulico o un elettricista, che lavorano frequentemente in spazi altrui, incontrano rischi differenti rispetto a un fabbro o un lattoniere, che operano principalmente nel proprio locale, richiedendo coperture assicurative specifiche anche per la protezione dei locali stessi, contro rischi come incendi o furti.

L’ammontare del fatturato annuo è un altro elemento chiave nella determinazione del costo della polizza: le compagnie assicurative classificano infatti gli artigiani in diverse fasce di fatturato, il che influenza direttamente il premio finale. Indicativamente una polizza per artigiani può costare qualche centinaio di euro all’anno.

Coperture base e coperture aggiuntive

La scelta del massimale, ovvero l’importo massimo coperto dall’assicurazione in caso di sinistro, è cruciale: optare per un massimale troppo basso potrebbe comportare, in caso di danni superiori, l’onere di coprire la differenza a proprio carico.

Le garanzie base previste da una polizza RC artigiani coprono la responsabilità civile verso terzi e dipendenti, con la possibilità di integrare garanzie aggiuntive che estendono la protezione a situazioni specifiche, come danni a cose in consegna o in lavorazione.

Ogni aggiunta di garanzie comporta naturalmente un incremento del premio di polizza, che tuttavia si traduce in una maggiore sicurezza e protezione dell’attività artigianale.

Assicurazione professionale artigiani – Domande frequenti

Quanto costa una polizza assicurativa professionale?

Il costo di una polizza assicurativa professionale, ad esempio per artigiani, dipende dalla natura dell’attività professionale, dal grado di rischio associato, dalla copertura scelta e dalle specificità richieste dall’assicurato. Non esiste un prezzo fisso e ogni polizza viene calibrata sulle esigenze individuali.

Chi è obbligato ad avere un’assicurazione per le attività professionali?

L’obbligo di stipulare un’assicurazione per le attività professionali varia in base alla professione e alla legislazione vigente. Alcune categorie professionali, come medici, avvocati, e architetti, sono obbligate per legge a possedere un’assicurazione di responsabilità civile professionale, mentre per altre, come gli artigiani, può essere facoltativo.

Cosa copre l’assicurazione professionale?

L’assicurazione professionale copre una vasta gamma di rischi associati all’esercizio di un’attività professionale. Questo include responsabilità civile verso terzi per danni involontari, tutela legale, dai danni causati da furti o rapine e protezione contro rischi specifici come malattie, infortuni, e cyber risk. La copertura varierà in base alla polizza e alle necessità dell’assicurato.

  1. Confartigianato imprese, confartigianato.it ↩︎
Autore
Classe 1994, immediatamente dopo gli studi ho scelto di intraprendere una carriera nel Project Management in ambito di progetti Erasmus+ per EPS. Questo mi ha portato ad approfondire in particolare le tematiche inerenti alla fiscalità delle PMI, anche se la mia area di expertise risulta oggi molto più ampia in questo ambito. Oggi sono copywriter freelance appassionata di scrittura e di innovazione per le piccole e medie imprese.

Lascia un commento

Continua a leggere

Iscriviti alla Newsletter

Il meglio delle notizie di PartitaIva, per ricevere sempre le novità e i consigli su fisco, tasse, lavoro, economia, fintech e molto altro.

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.