Ho 57 anni: quando posso andare in pensione?

Foto dell'autore

Giovanni Emmi

Dottore Commercialista

Salve, ho 57 anni e mi stavo chiedendo quando potrò finalmente andare in pensione. Vorrei capire quali sono le opzioni di pensionamento e quanti anni dovrò ancora aspettare. Grazie anticipatamente.

Buongiorno, la sua domanda può avere risposte diverse a seconda della sua situazione personale a noi non nota. L’accesso alla pensione non è solo una questione di età anagrafica, ma entrano in campo diverse altre variabili. In Italia i requisiti per la pensione variano a seconda delle normative vigenti e delle specifiche situazioni lavorative e contributive. Ecco le principali opzioni di pensionamento attualmente disponibili:

Pensione di Vecchiaia

La pensione di vecchiaia è l’opzione standard di pensionamento per la maggior parte dei lavoratori.

Requisiti:

  • Età: 67 anni.
  • Contributi: almeno 20 anni di contributi.

Decorrenza: la pensione decorre a partire dal mese successivo al raggiungimento dell’età e dei contributi richiesti.

hype business

Pensione Anticipata

La pensione anticipata permette di andare in pensione prima dei 67 anni se si hanno sufficienti anni di contributi.

Requisiti:

  • Età: non è richiesto un minimo di età anagrafica;
  • Contributi:
    • Uomini: almeno 42 anni e 10 mesi di contributi.
    • Donne: almeno 41 anni e 10 mesi di contributi.

Decorrenza: la pensione decorre dal mese successivo al raggiungimento dei requisiti contributivi.

Quota 103

Quota 103 è una misura temporanea, prevista per chi matura i requisiti entro il 31 dicembre 2024.

Requisiti:

  • Età: Almeno 62 anni.
  • Contributi: Almeno 41 anni di contributi.

Decorrenza:

  • Settore privato: 7 mesi;
  • Settore pubblico: 9 mesi.

Limitazioni:

  • L’importo lordo mensile massimo della pensione è di 2.394,44€ fino al compimento dei 67 anni;
  • Divieto di cumulo con redditi da lavoro dipendente o autonomo, eccetto lavoro autonomo occasionale fino a 5.000€ annui.

Opzione Donna

Opzione Donna consente un pensionamento anticipato per le donne che hanno maturato i requisiti entro la fine del 2021.

Requisiti:

  • Età:
    • Dipendenti: almeno 58 anni;
    • Autonome: almeno 59 anni.
  • Contributi: almeno 35 anni di contributi maturati entro il 31 dicembre 2021.

Decorrenza:

  • Dipendenti: 12 mesi dopo la maturazione dei requisiti;
  • Autonome: 18 mesi dopo la maturazione dei requisiti.

    Cessazione del rapporto di lavoro:

    • Necessaria per le lavoratrici dipendenti;
    • Non richiesta per le lavoratrici autonome.

    Il calcolo della pensione avviene con il sistema contributivo, che può comportare una riduzione dell’importo rispetto al sistema misto o retributivo.

      finom business

      Quando si può andare in pensione?

      Avendo 57 anni, la sua data di pensionamento dipenderà principalmente dal numero di anni di contributi che ha già maturato e dalle normative vigenti al momento del suo pensionamento. Ecco alcune ipotesi:

      1. Opzione Donna: se ha almeno 58 anni e 35 anni di contributi maturati entro il 31 dicembre 2021;
      2. Pensione Anticipata: se raggiunge 42 anni e 10 mesi di contributi prima dei 67 anni;
      3. Quota 103: se compie 62 anni e ha 41 anni di contributi entro il 31 dicembre 2024;
      4. Pensione di Vecchiaia: al compimento dei 67 anni, con almeno 20 anni di contributi.

        Argomenti Trattati:

        Autore
        Foto dell'autore

        Giovanni Emmi

        Dottore Commercialista

        Commercialista dal 🧗🏾‍♀️secondo millennio, innovatore professionale nel terzo millennio🏃🏾‍♂️. Il futuro della professione del commercialista nel mio ultimo libro "dalla società alla rete tra professionisti".

        Lascia un commento

        NOTA: la presente non rappresenta un'attività di consulenza ma semplicemente la risposta a un quesito posto sul sito partitaiva.it alla quale rispondiamo gratuitamente ai lettori, tramite il nostro coordinamento scientifico formato da un team di commercialisti e consulenti del lavoro.

        Hai una domanda simile a questa?

        Chiedi consulenza ai nostri esperti

        Fai la domanda

        Gratis

        Ottieni la risposta

        Via email

        Approfondisci

        Consulenza con esperti