POS UniCredit: caratteristiche, costi e alternative

Cerchi un POS per la tua attività? Leggi la recensione del POS di UniCredit per conoscere i costi, i vantaggi, le caratteristiche e tutte le informazioni utili per capire se è il terminale giusto per la tua attività.

di Ilenia Albanese

Adv

unicredit pos recensione
  • La banca UniCredit propone alle imprese e ai professionisti servizi POS personalizzati per soddisfare le diverse esigenze del business.
  • L’UniCredit onePOS è il dispositivo dotato di un display 5′ touch mobile, connettività wi-fi e 4G per un utilizzo anche in mobilità.
  • Il terminale UniCredit ha un design unico e funzionale, ma è anche un modello innovativo dotato di sistema operativo Android di ultima generazione.

UniCredit è una delle banche più grandi d’Italia e proprio per questo molti commercianti e professionisti alla ricerca di un POS valutano l’offerta della banca milanese come una delle prime opzioni.

Accettare i pagamenti elettronici con un terminale Point Of Sale è un obbligo, trovare un POS economico e affidabile anche (se vuoi mandare avanti la tua attività di successo).

Non c’è dubbio che UniCredit sia un istituto solido, ma come se la cava con i POS? Ci sono delle buone offerte, o conviene guardare altrove? Scopriamolo in questa recensione.

Migliori soluzioni POS di Giugno

MyPOS Go 2
MyPOS Go 2
(5 /5)
Axerve Easy POS Canone
Axerve Easy POS Canone
(4.5 /5)
SumUp Air
SumUp Air
(4.5 /5)
Axerve Easy POS Commissioni
Axerve Easy POS Commissioni
(5 /5)
Revolut Reader
Revolut Reader
(4 /5)
Nexi SoftPOS
Nexi SoftPOS
(4.5 /5)

POS UniCredit: le caratteristiche

UniCredit è un istituto bancario solido che offre ai suoi clienti business e non solo la possibilità di utilizzare terminali POS sicuri e funzionali.

Il POS fa parte delle soluzioni di incasso proposte dall’istituto bancario ed è uno strumento che consente ai titolari delle attività commerciali e correntisti UniCredit di accettare pagamenti da:

  • carta di credito;
  • carta di debito;
  • carta prepagata;
  • buoni pasto elettronici.
pos unicredit onepos

Attraverso questo servizio, quindi, l’esercente e il professionista hanno la possibilità di vendere i propri prodotti e servizi ricevendo pagamenti sia su canali fisici tradizionali, ma anche attraverso canali virtuali, con l’obiettivo di raggiungere una clientela più ampia.

Grazie ai dispositivi POS si eliminano i rischi di mancato pagamento e l’accredito avviene direttamente sul conto corrente in pochissime ore.

La banca, inoltre, mette a disposizione un portale riservato agli esercenti da cui monitorare e gestire le transazioni e i movimenti del punto vendita in cui è stato installato il dispositivo. Dal portale, inoltre, sono disponibili report e altre informazioni necessarie per conoscere l’andamento del business.

Per utilizzare i servizi POS di UniCredit, la banca specifica che è obbligatorio essere titolari di un conto corrente per soggetto non consumatore o di un conto corrente per microimprese.

È, inoltre, disponibile il servizio acquiring, che consente l’intermediazione dei flussi relativi all’accettazione delle carte a valere sui circuiti internazionali Maestro, MasterCard, Visa Electron, VPAY, Visa, UPI e JCB attraverso il terminale.

Funzionalità POS UniCredit

UniCredit offre una serie di soluzioni per ricevere i pagamenti elettronici, in modo da soddisfare le esigenze del business.

Per i punti vendita fisici mette a disposizione POS standard, cordless, adsl, wi-fi, ma i servizi si rivolgono anche per chi opera in mobilità, con il Mobile POS e il POS DPRS, oppure per chi riceve prevalentemente pagamenti da remoto.

In particolare UniCredit propone per il business lo strumento UniCredit onePOS. Ma vediamo le sue caratteristiche nel dettaglio.

UniCredit onePOS

onepos unicredit recensione

Il modello UniCredit onePOS è un terminale dotato di display touch da 5 pollici. È un dispositivo mobile, che permette la connettività:

  • Wi-fi;
  • 4G;
  • Bluetooth.

Questa caratteristica permette di usare il POS sia in mobilità che presso un punto vendita fisso. Il POS funziona con il sistema operativo Android ed è dotato di doppia fotocamera. Incorporati nel dispositivo ci sono anche QR code e BarCode reader.

Il terminale permette all’esercente di accettare pagamenti dalle carte tramite chip, banda magnetica o contactless. Dallo schermo touch i clienti possono, inoltre, inserire il codice PIN se richiesto. La stampante è integrata e consente quindi la stampa delle ricevute dei pagamenti.

Configurare il POS è molto semplice grazie all’intuitiva schermata home. In più, è possibile installare le seguenti applicazioni aggiuntive:

  • App Carte per effettuare acquisti e storni per i principali circuiti nazionali e internazionali;
  • Pagamento QR code;
  • UniCredit Store per effettuare il download e l’aggiornamento delle App.

Le caratteristiche tecniche specifiche del POS indicate da UniCredit sono le seguenti:

  • Mod. PAX A920;
  • Certificato PCI PTS 5.x;
  • Display touch da 5”;
  • Fotocamera posteriore 5 megapixel auto-zoom;
  • Fotocamera frontale 0,3 megapixel;
  • Beacon BLE;
  • 4G, Bluetooth, Wi-Fi;
  • GPS.
conto corrente business unicredit

InApp POS di UniCredit

Questo istituto bancario propone una soluzione che permette a smartphone e tablet di diventare dei veri e propri terminali di pagamento. In questo modo è possibile accettare transazioni contactless digitando il codice PIN direttamente sul device utilizzato.

Rientra tra i servizi di Acquiring di UniCredit ed è sufficiente procedere scaricando l’apposita applicazione per iniziare ad accettare i pagamenti. Il vantaggio principale di questa soluzione è la mancanza di hardware: non è necessario acquistare un POS specifico.

Fino al 31 agosto 2024 è possibile accedere a questo servizio con l’offerta specifica a zero euro di canone di attivazione, senza costi mensili e con 1,55% di commissioni sul transato.

POS UniCredit: i costi

Servizio onePOSCosto
Costo di installazione del terminale€ 100
Compenso mensile€ 34,50 solo Wi-Fi, € 46,50 Wi-Fi + SIM
Disinstallazione terminale POS€ 80
Commissione percentuale sul transato PagoBANCOMAT2,75 %
Costo per transazione inferiore a 5 euro€ 0,10
Costo di storno transazione€ 1

Per quanto riguarda le commissioni di interscambio bisogna fare riferimento alle condizioni economiche applicate dai gestori dei circuiti alle operazioni di pagamento effettuate sul territorio.

Attualmente è possibile accedere a diverse offerte proposte dalla banca. Ad esempio è disponibile un azzeramento delle commissioni POS per pagamenti fino a 10 euro su POS fisico, per tutte le imprese con fatturato minore di un milione di euro, fino al 30 giugno 2024.

I vantaggi dei POS UniCredit

Dotarsi di un terminale POS porta a una serie di vantaggi, sia per gli acquirenti che per l’esercente. Infatti, scegliere il servizio onePOS di UniCredit è utile per i seguenti motivi:

  • offre un’ampia libertà di movimento;
  • consente ai clienti di pagare con carte di pagamento;
  • semplifica i pagamenti;
  • rende l’attività e i pagamenti più sicuri;
  • possibilità di monitorare il transato e i movimenti dal portale dedicato.

POS UniCredit: conviene?

Il POS UniCredit è un dispositivo sicuramente molto comodo e affidabile, tenendo conto che è proposto da una delle banche più solide d’Italia. I modelli sono dotati di tecnologie avanzate, perfette per quelle attività che vogliono mantenersi sempre aggiornate e vogliono utilizzare sistemi digitali.

POSMODELLOCOSTO
pos unicreditonePOS€ 34,50 solo Wi-Fi, € 46,50 Wi-Fi + SIM
+ commissioni sul transato
SmartPOSda €19 + commissioni sul transato
Axerve Pos Easy€100 + IVA per il terminale + 1% di commissioni
con il 50% di cashback
SumupSumUp Air€39 IVA esclusa + 1,95% di commissioni per transazione
Logo myposMyPOSDa €39, 1.20% + 0.05€ di commissioni per transazione

La possibilità di monitorare e gestire gli incassi dal portale dedicato è un plus da non sottovalutare, soprattutto per quelle attività che preferiscono avere periodicamente dei report sull’andamento delle vendite.

Tuttavia, i costi possono sembrare piuttosto elevati se si tengono in considerazione altri POS mobili portatili presenti sul mercato. In più, UniCredit non offre all’esercente la possibilità di scegliere un POS con pagamento fisso. Abbiamo confrontato le offerte presenti sul mercato.

POS UniCredit – Domande frequenti

Come funziona il POS di UniCredit?

Il POS di UniCredit è un dispositivo che permette di ricevere pagamenti elettronici mediante carte di credito, debito, prepagate, ma anche con metodi digitali. Il modello onePOS permette di operare anche in mobilità.

Per chi è adatto il POS di UniCredit?

Il modello onePOS di UniCredit è un terminale che si presta sia alle attività più consolidate e con un punto vendita, sia all’utilizzo in mobilità e quindi ai liberi professionisti. Tuttavia, i costi lo rendono lo strumento ideale per chi ha un fatturato medio-alto e non per le piccole attività.

Quali sono le caratteristiche di UniCredit onePOS?

Il modello onePOS è un terminale con doppia connettività Wi-Fi e 4G, con uno schermo touch da 5 pollici. Funziona con sistema Android e permette di scaricare app per effettuare operazioni come i pagamenti tramite QR code.

Autore
Foto dell'autore

Ilenia Albanese

Esperta di finanza personale e lavoro digitale

Copywriter specializzata nel settore della finanza personale, con esperienza pluriennale nella creazione di contenuti per aiutare i consumatori e i risparmiatori a gestire le proprie finanze.

Lascia un commento

Continua a leggere

Iscriviti alla Newsletter

Il meglio delle notizie di Partitaiva.it, per ricevere sempre le novità e i consigli su fisco, tasse, lavoro, economia, fintech e molto altro.

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.