MoneyViz: come funziona, costi, opinioni

Dichiarare le criptovalute e gestire gli investimenti non è mai stato così semplice: MoneyViz è un software che semplifica e ottimizza la gestione fiscale per evitare di incorrere in sanzioni.

Adv

moneyviz software logo
  • MoneyViz è un software che semplifica la gestione degli investimenti e il calcolo delle tasse dovute dagli investitori che operano su piattaforme estere o su criptovalute.
  • Grazie al supporto di commercialisti specializzati, MoneyViz gestisce la tassazione degli investimenti e fornisce i dati da inserire nelle dichiarazioni fiscali.
  • Il servizio è disponibile per trader e investitori, ma anche per commercialisti e offre diversi piani di abbonamento con servizi aggiuntivi per soddisfare ogni esigenza.

Dichiarare i propri asset digitali e pagare regolarmente le tasse su investimenti e criptovalute potrebbe non essere così facile e veloce, soprattutto se non si conoscono le normative vigenti in Italia e le novità introdotte dall’ultima Legge di Bilancio in materia finanziaria: il rischio di incorrere in errori e sanzioni salate è elevato.

Grazie al supporto di commercialisti esperti e specializzati nel settore, il software MoneyViz mette a disposizione degli investitori una serie di servizi per semplificare il calcolo della tassazione sugli investimenti per mettersi in regola con il Fisco.

Nato nel 2020 come primo progetto completamente Made in Italy, è stato realizzato dalla società torinese MoneyViz Srl e ad oggi vanta più di 3.000 utenti che utilizzano la piattaforma con oltre 70 integrazioni diverse e oltre 50 milioni di transazioni complessive. Scopriamo come funziona il software MoneyViz, quali sono i servizi disponibili e qual è il costo dell’abbonamento.

MoneyViz, il servizio per dichiarare gli investimenti

MoneyViz è il primo software italiano e online che permette di gestire gli investimenti su varie piattaforme, semplificando le dichiarazioni fiscali e aiutando i contribuenti a tenere sotto controllo il proprio patrimonio. Con un unico strumento, infatti, è disponibile una panoramica completa del proprio portafoglio.

Il servizio si rivolge principalmente ai trader e agli investitori che hanno bisogno di un sopporto specializzato per dichiarare i propri asset digitali, evitando errori e omesse dichiarazioni.

MoneyViz mette a disposizione due servizi principali per risolvere numerosi problemi:

  • gestione degli investimenti su diverse piattaforme;
  • calcolo della tassazione per mettersi in regola con il Fisco.

Da un lato, il software permette di aggregare i dati per avere sempre sotto controllo il proprio patrimonio con un pannello completo che mostra i guadagni reali e offre strumenti di controllo dei principali benchmark di mercato; mentre dall’altro lato, si occupa delle dichiarazioni fiscali e semplifica il calcolo dei tributi dovuti al Fisco.

revolut business

MoneyViz: come funziona il software

moneyviz come funziona

MoneyViz semplifica la vita a investitori e trader, mettendo in regola le loro posizioni con il Fisco e occupandosi di tutte le dichiarazioni fiscali sulla base delle normative vigenti in Italia.

Per iniziare a utilizzare il servizio basta seguire tre semplici passaggi:

  1. collega il broker\exchanges per iniziare a importare i dati dei conti con i quali stai investendo e per ottenere informazioni aggiornate in tempo reale sull’andamento dei singoli investimenti;
  2. entro 12-24 ore il sistema effettuerà un calcolo automatico della tassazione dovuta tenendo conto della natura e della diversità degli strumenti presenti sul tuo portafoglio;
  3. avrai infine a disposizione un Modello Precompilato con tutti i dati da inserire nella  dichiarazione dei redditi per i Quadri RL-RT-RM ed RW.

MoneyViz riconosce in automatico più di 80.000 strumenti finanziari (quali Azioni, ETF, Criptovalute, Fondi, CFD) quotati nei principali mercati nazionali e internazionali. Per il calcolo della tassazione, inoltre, effettua un controllo giornaliero utilizzando gli ultimi dati e le ultime quotazioni disponibili dai principali indicatori economici.

Pacchetti MoneyViz e servizi inclusi

SERVIZIOSELF SERVICESERVITOVIP
Modello Precompilato
Pdf scaricabile
Exchange illimitati (solo per conto Criptotax)
Istruzioni per la consegna
Report fiscali a supporto calcoli
Verifica risultati elaborati
Assistenza prioritaria
Archiviazione dei report
Video consulenza20 minuti

MoneyViz ha dichiarato dalla sua nascita più di 20.000 conti trading/crypto attivi e, grazie al supporto di commercialisti specializzati e massimi esperti in Italia, permette di semplificare la gestione degli investimenti e la tassazione delle criptovalute, eliminando gli errori ed evitando le sanzioni.

I servizi a disposizione dei clienti riguardano la gestione degli investimenti, della tassazione delle criptovalute e il calcolo delle tasse per coloro che operano su piattaforme trading estere (Etoro, Trading212, Interactive Brokers).

Nel dettaglio, i piani di abbonamento disponibili si dividono in tre categorie:

  1. il Modello Precompilato Trading (TAX) supporta moltissimi investitori che utilizzano broker esteri quali Etoro, Trading212, Degiro, Interactive Brokers ed evita di incorrere in sanzioni in caso di errori nella compilazione delle dichiarazioni fiscali;
  2. il Modello Precompilato Criptovalute (CRIPTOTAX), invece, semplifica le dichiarazioni fiscali delle criptovalute per tutti gli investitori e supporta numerose piattaforme: da Crypto.com a Coinbase, ma anche Binance e alcuni servizi italiani come l’exchange Young Platform e wallet come Metamask e Ledger;
  3. il Monitoraggio Conto Investimenti (INVEST), infine, è un servizio indispensabile per coloro che cercano un software per semplificare la gestione del proprio patrimonio.
finom business

Quanto costa MoneyViz

I costi da sostenere variano in base alle funzionalità incluse e quindi al pacchetto scelto, inoltre MoneyViz propone una serie di ulteriori servizi che si possono aggiungere in base alle necessità specifiche.

1. Modello Precompilato Trading

Sono tre i piani di abbonamento disponibili per attivare il servizio TAX MoneyViz, ognuno dei quali si adatta alle diverse esigenze di ciascun soggetto:

  • il piano “Self Service” è ideale per chi effettua fino a 20.000 transazioni e include un numero limitato di wallet;
  • il livello “Servito” supporta fino a 20.000 transazioni e include anche la verifica dei risultati;
  • il servizio “VIP” è un pacchetto completo per gli investitori e include la garanzia sui calcoli, il supporto prioritario, videochiamate di supporto (20 minuti), l’archiviazione dei report fiscali sulla blockchain.

PROMO SPECIALE FINO AL 31/07/24

Sconto -22% sui piani MoneyViz

Self Service (100 transazioni) scontato a 39€, Servito (1 conto trading) a 129€, VIP (1 conto trading) a 229€

moneyviz dichiarazione
PianoContiTransazioniPrezzo
Self Service1max. 10048€
Self Service1max. 10.000 69€
Self Service1max. 20.000 97€
Servito1max. 20.000 167€
Servito2max. 20.000 199€
Servito3max. 20.000 259€
VIP1max. 20.000 279€
VIP2max. 20.000 299€
VIP3max. 20.000 349€
VIP5max. 20.000 449€

2. Modello Precompilato Criptovalute

PROMO SPECIALE FINO AL 31/07/24

Sconto -22% sui piani MoneyViz

Self Service (100 transazioni) scontato a 49€, Servito (1.000 transazioni) a 169€, VIP (10.000 transazioni) a 269€

moneyviz dichiarazione
PianoContiTransazioniPrezzo
Self Service1max. 100 59€
Self Service1max. 500 79€
Self Service1max. 10.000 97€
Self Service1max. 20.000 189€
Self Service1max. 40.000 297€
Servito1max. 1.000 217€
Servito1max. 10.000 219€
Servito1max. 20.000 279€
Servito1max. 40.000 399€
VIP1max. 10.000 329€
VIP1max. 20.000 379€
VIP1max. 40.000 499€

Anche per effettuare correttamente la dichiarazione fiscale delle criptovalute è disponibile il servizio dedicato di MoneyViz con tre piani di abbonamento diversi.

3. Monitoraggio Conto Investimento

Il servizio di Monitoraggio Conto Investimento include più di 60.000 strumenti a disposizione dell’investitore (Azioni, ETF, Fondi, Cripto), oltre a un’analisi giornaliera del portafoglio, l’andamento rispetto al Benchmark, alcune previsione sui rendimenti effettivi e il rapporto rischio e rendimento.

Il costo del servizio per un conto, fino a 5.000 transazioni, è di 89 euro.

MoneyViz dispone anche di ulteriori servizi aggiuntivi:

  • archiviazione rapporto blockchain rapporti fiscali (dove non è già inclusa) al costo di 39€;
  • garanzia aggiuntiva (da 69€);
  • invio dichiarazione di base (79€);
  • invio dichiarazione avanzata (129€).

MoneyViz per commercialisti

Il software MoneyViz è dedicato anche ai commercialisti, in quanto permette di gestire in modo semplice e diretto i propri clienti grazie a una serie di servizi utili e ha un canale di supporto sempre attivo.

Il servizio permette ai professionisti di:

  • caricare i dati del cliente o lasciare che sia il cliente a seguire le istruzioni di MoneyViz;
  • ottenere sconti aggiuntivi e crescenti in base al numero di clienti portati sula piattaforma;
  • ricevere un supporto specialistico dedicato per qualsiasi dubbio o domanda;
  • ricevere aggiornamenti continui (tramite video o articoli) dedicati ai professionisti.

MoneyViz per commercialisti ha un costo di 59€ + Iva per la gestione di un conto trading e di 69€ + Iva per quella legata a un conto crypto. Entrambe consentono di effettuare fino a 20.000 transazioni complessive.

MoneyViz – Domande frequenti

Cos’è MoneyViz?

MoneyViz è il primo software italiano, completamente automatizzato e online, che si occupa di fornire un modello pre-compilato per la dichiarazione dei redditi degli investimenti alternativi.

Quali conti trading supporta MoneyViz?

MoneyViz supporta 28 piattaforme di trading, tra cui eToro, DEGIRO, Plus500 e 25 exchange, oltre a un certo numero di wallet digitali.

Quali investimenti vanno dichiarati nel 730?

Il Quadro RW del Modello Redditi fa il suo ingresso nel 730 di quest’anno: gli investimenti finanziari e immobiliari, oltre alle cripto-attività, hanno il loro spazio nel 730/2024 al Quadro W, che è assimilabile al quadro RW del Modello Redditi.

Cosa succede se non dichiaro gli investimenti?

L’omessa dichiarazione degli investimenti comporta l’applicazione di una sanzione compresa tra il 120% e il 240% delle imposte dovute, con un minimo di 250 euro. 

Autore
Foto dell'autore

Laura Pellegrini

Giornalista e content editor

Dopo la Laurea in Comunicazione e Società, ho iniziato la carriera da freelance collaborando con diverse realtà editoriali. Ho scritto alcuni e-book sui bonus e ad oggi mi occupo della redazione di articoli di economia, risparmio e lavoro.

Lascia un commento

Continua a leggere

Iscriviti alla Newsletter

Il meglio delle notizie di Partitaiva.it, per ricevere sempre le novità e i consigli su fisco, tasse, lavoro, economia, fintech e molto altro.

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.