Rendimenti mercato immobiliare in Italia: ultimi dati

I dati più recenti sul mercato immobiliare italiano e sulla redditività degli immobili commerciali e residenziali.

Adv

rendimenti mercato immobiliare commerciale e residenziale
  • Il mercato degli affitti commerciali rimane stabile, mentre quello residenziale è in crescita.
  • Milano spicca per i rendimenti più alti nel settore degli affitti commerciali, seguita da Como e Napoli, mentre oltre l’80% dei capoluoghi presenta rendimenti a doppia cifra.
  • Nel settore residenziale, Ragusa e Biella sono le città più redditizie, mentre Roma e Napoli offrono rendimenti competitivi, e Milano mostra un’attrattiva leggermente inferiore.

Il mercato immobiliare è da sempre un barometro affidabile della salute economica di una nazione. Gli investimenti e i dati sulla redditività nel settore immobiliare, sia per locali commerciali che per abitazioni, riflettono non solo la fiducia degli investitori, ma anche le tendenze di crescita e le prospettive di una società in continua evoluzione.

Fortunatamente, gli ultimi dati parlano di un mercato immobiliare sano e prospero nel nostro paese: per quanto riguarda il settore degli affitti commerciali in Italia osserviamo una redditività costante e allettante nel secondo trimestre del 2023. Allo stesso tempo, il settore residenziale non è da meno, rivelando una vivace dinamica di crescita, in particolare nella provincia.

Affitti commerciali: gli ultimi dati dal settore

Il settore degli affitti commerciali in Italia ha registrato una redditività lorda stabile nel secondo trimestre del 2023, offrendo agli investitori un rendimento medio lordo del 12%, percentuale che si è mantenuta invariata rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Locali commerciali (non capannoni)

Nella maggior parte dei capoluoghi, il settore retail si rivela altamente redditizio. Milano spicca in cima alla lista con un rendimento del 15,8%, seguita da Como al 15,5%, mentre Napoli e Genova registrano entrambe il 15%.

Più dell’80% delle città analizzate presenta rendimenti a doppia cifra, con percentuali che vanno dal 14,9% di Bologna al 10% di Lucca e L’Aquila. Tuttavia, nei i quattordici capoluoghi a redditività più bassa vediamo rendimenti che oscillano tra il 9,8% di Ragusa e Ascoli Piceno e l’8% di Vibo Valentia.

Uffici

Per quanto riguarda i locali commerciali ad uso ufficio, il settore presenta rendimenti altamente competitivi, soprattutto nei grandi mercati. Secondo i dati statistici disponibili per 62 mercati tra i 108 capoluoghi italiani, Trieste e Alessandria si distinguono per rendimenti a due cifre, registrando rispettivamente il 10,5%.

rendimenti mercato immobiliare commerciale e residenziale

Anche Sassari e Frosinone mostrano dati interessanti, rimanendo entrambe stabili al 10,3%. Roma, Napoli e Milano, le tre città principali, mantengono rendimenti attraenti con Roma al 9,2%, Napoli al 7,6% e Milano al 6,7%. Tra le città “peggiori” troviamo invece Lecce (4,3%) e Pescara (5,9%)

Box

I box, o posti auto, possono offrire un’alternativa interessante per gli coloro che mirano a diversificare il proprio portafoglio immobiliare senza la prospettiva di un investimento troppo oneroso. I box risultano in questo tempo un’opportunità flessibile ma comunque redditizia.

Secondo lo studio, alcune città italiane si distinguono per i rendimenti superiori alla media nazionale del 7,2% per gli affitti dei box. Verona e Bari offrono rendimenti promettenti, al 7,9% e 7,7% rispettivamente.

Milano e Napoli presentano rendimenti leggermente inferiori, ma ancora attraenti, con Milano al 6,9%, Napoli al 4,1%, mentre Padova si classifica all’ultimo posto con un rendimento medio del 3,6%.

soldo business

Rendimenti immobiliari nel residenziale

Il settore residenziale nel mercato immobiliare in Italia presenta una varietà di rendimenti che riflettono le dinamiche di mercato e le condizioni economiche regionali. Secondo lo studio di idealista, il rendimento lordo delle abitazioni è aumentato dal 7,9% all’8,4% nel secondo trimestre del 2023, dimostrando una tendenza positiva per gli investimenti residenziali.

Le città più redditizie per il settore residenziale

Tra i capoluoghi italiani, alcune città si distinguono nell’offrire rendimenti particolarmente allettanti. Ragusa è la città più interessante da questo punto di vista, con un rendimento del 11,8%, seguita da Biella con il 9,8%.

Altre città con rendimenti al di sopra della media italiana dell’8,4% includono Trapani (9,7%), Siracusa (9,5%) e Catanzaro (9,1%). La provincia rimane quindi un territorio da tenere d’occhio.

Nelle grandi metropoli italiane, il panorama risulta fisiologicamente meno roseo rispetto alle città più piccole e alla provincia. Roma, uno dei principali mercati residenziali del paese, offre un rendimento dell’8,4%, mentre Napoli si attesta al 5,8%.

milano affitti commerciali

 Milano, con un rendimento del 5,4%, mostra un’attrattiva relativamente più bassa rispetto ad altre città. Sebbene l’indice di redditività si dimostri di molto sotto la media, tuttavia, c’è da considerare che un investimento residenziale nei grandi centri urbani risulta nettamente più “affidabile” da punto di vista della stabilità, soprattutto per coloro che mirano a una presenza consolidata in mercati urbani popolosi.

Rendimenti nel mercato immobiliare – Domande frequenti

Qual è la città italiana con il rendimento più alto nel settore degli affitti commerciali?

La città italiana con il rendimento più alto nel settore degli affitti commerciali è Milano, con un rendimento lordo del 15,8%.

Quali sono le città italiane che offrono buoni rendimenti nel settore residenziale?

Le città italiane che offrono rendimenti a doppia cifra nel settore residenziale includono Ragusa (11,8%), Biella (9,8%), Trapani (9,7%), Siracusa (9,5%) e Catanzaro (9,1%).

Quali sono le città italiane con i rendimenti più alti per gli investimenti nei box?

Verona e Bari sono le città italiane con i rendimenti più alti per gli investimenti nei box, entrambe con un rendimento del 7,9% e 7,7% rispettivamente.

Autore
Classe 1994, immediatamente dopo gli studi ho scelto di intraprendere una carriera nel Project Management in ambito di progetti Erasmus+ per EPS. Questo mi ha portato ad approfondire in particolare le tematiche inerenti alla fiscalità delle PMI, anche se la mia area di expertise risulta oggi molto più ampia in questo ambito. Oggi sono copywriter freelance appassionata di scrittura e di innovazione per le piccole e medie imprese.

2 risposte a “Rendimenti mercato immobiliare in Italia: ultimi dati”

  1. Avatar federico
    federico

    Salve Francesca, può citare la fonte di quei numeri? Grazie.

    1. Avatar Redazione
      Redazione

      Buongiorno, i dati fanno riferimento al Rapporto immobiliare 2023 realizzato dall’Osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate in collaborazione con Assilea.

Lascia un commento

Continua a leggere

Iscriviti alla Newsletter

Il meglio delle notizie di PartitaIva, per ricevere sempre le novità e i consigli su fisco, tasse, lavoro, economia, fintech e molto altro.

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.