Numero di cellulare certificato: cos’è e come ottenerlo

Per ottenere l’identità digitale è necessario avere un numero di cellulare certificato. Leggi la guida per sapere come certificare il proprio numero di telefono e i vantaggi che offre questa semplice procedura.

Adv

Numero di cellulare certificato
  • Il numero di cellulare certificato è un requisito fondamentale per ottenere l’identità digitale e garantisce maggiore sicurezza nell’utilizzo dei Servizi Digitali.
  • Per certificare il numero di cellulare con Poste Italiane è necessario recarsi presso gli uffici postali o gli sportelli automatici.
  • I documenti da presentare al momento della certificazione del numero sono la carta di identità e il codice fiscale.

Per aderire al servizio PosteID, o a qualsiasi altro servizio di Identità Digitale, uno dei modi per effettuare l’identificazione è il numero di cellulare certificato.

Attraverso una semplice procedura si associa un numero di telefono alla propria identità. Ciò permette, di conseguenza, di poter ricevere l’OTP (o One Time Password) direttamente sul cellulare per poter completare l’identificazione SPID.

Richiedere la certificazione del numero di cellulare necessita di poco tempo ed è una procedura molto semplice, che può portare a importanti vantaggi.  

Numero di cellulare certificato: cos’è

Il numero di cellulare certificato è uno dei requisiti necessari per ottenere la propria identità digitale. Infatti, non è possibile ottenere lo SPID senza numero di cellulare associato.

Si definisce “certificato” il numero di cui si conferma la personale ed esclusiva disponibilità.

La certificazione del numero avviene attraverso una procedura molto semplice, ossia dando conferma della personale ed esclusiva disponibilità del numero utilizzato per ricevere l’OTP (One Time Password, “password usa e getta”).

L’OTP è una password temporanea necessaria per completare il processo di identificazione SPID.

Numero di cellulare certificato procedura
soldo business

Come certificare il numero di cellulare

Uno dei principali provider di Identità Digitale è Poste Italiane, e la certificazione del numero di cellulare con Poste Italiane è una delle procedure più semplici da eseguire. Fare lo SPID alle Poste Italiane è una delle scelte più frequenti.

Infatti, è sufficiente recarsi presso uno degli uffici Poste Italiane presenti sul territorio o, in alternativa, presso uno sportello automatico delle Poste, o ATM Postamat.

Per completare la procedura è obbligatorio presentare un documento d’identità in corso di validità e il codice fiscale. L’operatore poi verificherà i documenti e farà firmare un modulo per l’associazione del numero.

Questa procedura viene effettuata, in genere, anche durante l’apertura di un conto presso le Poste, o quando si richiede la PostePay Standard o Junior.

Infatti, chi è già cliente Poste potrebbe già aver effettuato in passato la certificazione del numero per l’attivazione di altri servizi non legati all’Identità Digitale.

Per certificare il numero di cellulare presso uno sportello automatico la procedura è altrettanto semplice. Basta cliccare “Servizi e opzioni” presente sullo schermo dell’ATM e premere sul pulsante Sicurezza Internet. U a volta digitato il PIN della carta, bisogna inserire il numero di cellulare da associare.

Sempre dall’ATM è possibile modificare il numero di cellulare certificato cliccando sull’icona della matita o, in alternativa, dal sito di PosteID.

Numero di cellulare certificato vantaggi

Numero di cellulare certificato: i vantaggi

Certificare il proprio numero di cellulare offre maggiore sicurezza nell’accesso ai Servizi Online e alla gestione della propria identità digitale.

Per quanto riguarda l’identità digitale come lo SPID, la certificazione del numero di cellulare dimostra che il numero fornito è quello utilizzato dall’utente che ha validato la sua identità.

Di conseguenza, dimostra che il numero non è stato rubato o generato da un cellulare fittizio. Di conseguenza, si tratta di uno strumento di tutela della privacy, e aumenta la sicurezza online.

Permette infatti di evitare che il proprio numero venga utilizzato in modo fraudolento da altri soggetti, perché è collegato unicamente al soggetto che l’ha certificato.

Numero di cellulare certificato – Domande frequenti

Cosa è un numero di telefono certificato?

Il numero di telefono certificato è il numero personale di cui si conferma la personale ed esclusiva disponibilità e su cui si riceve l’OTP per la conferma dell’identità durante la procedura SPID.

Come certificare il proprio numero di cellulare?

Per certificare il numero di cellulare si può andare presso gli sportelli Poste oppure agli ATM Poste. Leggi la guida per conoscere tutta la procedura e i documenti necessari.

Come cambiare numero certificato Poste?

Per modificare il numero certificato alle Poste basta andare allo sportello ATM o accedere all’area personale del sito di PosteID.

Autore
Foto dell'autore

Ilenia Albanese

Esperta di finanza personale e lavoro digitale

Copywriter specializzata nel settore della finanza personale, con esperienza pluriennale nella creazione di contenuti per aiutare i consumatori e i risparmiatori a gestire le proprie finanze.

2 risposte a “Numero di cellulare certificato: cos’è e come ottenerlo”

  1. Avatar corrado
    corrado

    fatemi capire…cerco di certificare il moo numero di cellulare..
    da giorni…Il mimero è esatto ..la e-mail di posta è stata certificata…ma malgrado onfiniti tentativi…il famoso OTP …non arriva . Neanche all’operatore poste è riuscito.
    .Che si può fare..?
    cambiate certificatore di SPID ? ..GRAZIE

    1. Avatar Redazione Professionale
      Redazione Professionale

      Buongiorno,
      se neanche l’operatore riesce a risolvere il problema può provare con un altro ente certificatore.

      Grazie per averci scritto

Lascia un commento

Continua a leggere

Iscriviti alla Newsletter

Il meglio delle notizie di PartitaIva, per ricevere sempre le novità e i consigli su fisco, tasse, lavoro, economia, fintech e molto altro.

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.