Pipedrive recensione: cos’è, funzionalità, costi e vantaggi

Pipedrive è un software che semplifica il flusso di lavoro delle aziende attraverso l’automazione dei processi. Leggi la recensione del CRM per conoscere i vantaggi, le funzionalità e i costi.

Adv

Pipedrive recensione
  • Pipedrive è un CRM, o Customer relationship management, un software di gestione del marketing e dei clienti di un’azienda.
  • La piattaforma Pipedrive è multi dispositivo. Si può usare sia da desktop che da smartphone.
  • Gli utenti possono scegliere tra quattro piani tariffari, a partire da €14,90 al mese con il piano Base, fino a €99 al mese per il piano Aziendale.

Per la gestione del marketing e dei clienti, oggi esistono tantissimi strumenti tecnologici che automatizzano azioni complesse, come nel caso di Pipedrive, a cui dedicheremo questa recensione.

Pipedrive è un software di gestione delle vendite, anche detto CRM, ovvero Customer relationship management. Si tratta di un software che punta a migliorare la gestione delle relazioni con i clienti in modo facile e intuitivo.

Sono disponibili quattro piani tariffari, a partire da €14,90 al mese, ma è possibile fare una prova gratuita di 14 giorni. In questa recensione scopriremo tutte le funzionalità proposte da Pipedrive, i costi previsti e i vantaggi che offre alle aziende.

Cos’è Pipedrive

Pipeline è un software CRM che semplifica lo svolgimento di diverse attività e del flusso di lavoro. Tra le sue principali funzionalità c’è quella di tenere traccia dei clienti potenziali, individuare le migliori opportunità, misurare le attività, semplificare i work-flow di vendita e aumentare il successo nelle vendite.

Per CRM, infatti, si intende l’insieme delle strutture che un’azienda utilizza per gestire le comunicazioni e le relazioni con i clienti, sia attuali che potenziali. Quindi, gli strumenti CRM hanno l’obiettivo di organizzare e monitorare le informazioni pertinenti di cui l’azienda ha bisogno per trovare potenziali clienti, coltivare contatti, concludere affari e fidelizzare i clienti.

Il software si può gestire da:

  • desktop;
  • smartphone;
  • tablet.

Questo permette di avere sempre a disposizione le funzionalità necessarie per automatizzare il lavoro. Utilizzando quest’unica piattaforma, le aziende possono gestire da un solo software la comunicazione con i clienti.

Infatti, Pipedrive offre una serie di funzioni per personalizzare la comunicazione con i potenziali clienti e raccogliere ulteriori informazioni da dati pubblici.

L’obiettivo del software è quello di alleggerire il flusso di lavoro in azienda automatizzando alcune azioni, e in particolar modo quelle destinate alla gestione dei clienti. Sono disponibili quattro piani tariffari, e in tutti e quattro è prevista una prova gratuita di 14 giorni.

PipeDrive software
emburse

Funzionalità CRM Pipedrive

La piattaforma offre una vasta gamma di funzionalità, come quella di creare pipeline personalizzate, di visualizzare e aggiornare i dati dei clienti in real time, ma anche di  collaborare con altri membri del team.

Gli utenti gestiscono il software dalla dashboard intuitiva, che rende la navigazione facile anche per i principianti grazie all’interfaccia dal design semplice. Il software è altamente personalizzabile e migliora il flusso di lavoro aziendale.

Tra le principali funzionalità di automazione vi sono:

  • le email;
  • le notifiche;
  • i promemoria.

I principali componenti che rendono Pipedrive un software molto apprezzato dalle aziende sono:

  • software di vendita;
  • software di posta elettronica;
  • integrazioni;
  • software per la generazione di potenziali clienti;
  • tracciamento dei visitatori web;
  • documenti e modelli.

Software di vendita

Il software permette di automatizzare le vendite riducendo il carico di lavoro. Infatti, con Pipedrive è possibile automatizzare il processo di vendita attraverso:

  • l’invio di email personalizzate ogni volta che crei un affare;
  • consigli forniti dall’intelligenza artificiale;
  • la ricerca di informazioni di rilievo sui contatti.

Il sistema di automazione delle vendite offre agli utenti:

  • funzionalità di pre-qualificazione dei potenziali clienti attraverso la ricerca di informazioni per migliorare la strategia di vendita;
  • automazione del work flow;
  • API aperta per collegarsi a qualsiasi sistema o software;
  • modelli di email per migliorare e semplificare la comunicazione con i clienti;
  • suggerimenti personalizzati in base alle prestazioni.

Software di posta elettronica

Pipedrive, oltre ad essere un software di automazione delle vendite, è anche un software di email marketing. Stiamo parlando di Campaigns, un prodotto di Pipedrive che aiuta le aziende a catturare l’attenzione dei potenziali clienti con layout accattivanti e personalizzabili.

Il software, inoltre, dispone di funzioni di monitoraggio, analisi e filtro. Campaigns, infatti, include le seguenti funzionalità:

  • generatore di email con modelli professionali e un generatore semplificato basato sulla funzione trascina-rilascia;
  • analisi delle email con rapporti in real-time;
  • segmentazione delle email con la personalizzazione della comunicazione attraverso filtri integrati.

Integrazioni

Pipedrive è un software che si può collegare con oltre 300 servizi e strumenti. Le integrazioni con il software consentono di semplificare il flusso di lavoro.

Infatti, è possibile far interagire Pipedrive con strumenti come Slack, Whatsapp Business, Zoom, Google Meet, Zapier, PandaDoc, ma anche software con funzionalità diverse dalla comunicazione.

Alcuni esempi sono le app di analitica, come Reportei, o app di gestione, come Trello, Asana, Monday e tante altre ancora.

Software per la generazione di potenziali clienti

Il software per la generazione di potenziali clienti si chiama LeadBooster ed è un componente aggiuntivo che include quattro potenti strumenti atti a generare contatti di alta qualità. I quattro componenti sono:

  • chatbot: una chat automatica disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7 che indirizza i potenziali clienti verso gli agenti di vendita;
  • chat dal vivo: passaggio dalla chatbot alla chat dal vivo con un operatore;
  • prospector: accesso ad un database di oltre 400 milioni di profili per individuare i potenziali clienti;
  • moduli web: integrazione e condivisione di moduli e sondaggi per registrare i nuovi potenziali clienti.

Tracciamento dei visitatori web

Il componente Visitatori Web è uno strumento che permette alle aziende di scoprire chi sta visitando il sito, come lo hanno trovato e a cosa sono interessate.

Per utilizzare questo componente aggiuntivo occorre:

  1. installare il tracker;
  2. identificare le organizzazioni per aggiungerle alla Casella posta Contatti;
  3. tenere traccia dei siti web attraverso filtri personalizzati per segmentare i visitatori.

Documenti e modelli

Con Smart Docs le aziende possono centralizzare le procedure di documentazione con preventivi, proposte e contratti tracciabili direttamente dalla piattaforma.

Lo strumento invia una notifica quando il documento viene aperto dal cliente e permette di richiedere la firma elettronica per siglare gli affari.

Con questo componente si possono creare modelli di documenti che estraggono automaticamente i prodotti dal catalogo o i dati da qualsiasi campo Pipedrive.

È anche previsto l’accesso immediato ai membri del team a documenti e modelli in modo tale da garantire loro una collaborazione efficace. Questo strumento è incluso nei piani Pro e Aziendale, mentre è a pagamento per gli altri piani.

Quanto costa PipeDrive software

Prezzi Pipedrive

I piani tariffari di Pipedrive sono quattro:

  • Base: a partire da €14,90 al mese per utente;
  • Avanzato: a partire da €24,90 al mese per utente;
  • Pro: a partire da €49,90 al mese per utente;
  • Aziendale: a partire da €99,00 al mese per utente.

Il piano Base include:

  • la gestione di potenziali clienti, affari, calendario e pipeline;
  • l’importazione dei dati semplificata e personalizzazione della comunicazione;
  • assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7;
  • oltre 300 integrazioni.

Il piano Avanzato, invece, include tutte le caratteristiche del piano Base, oltre a:

  • sincronizzazione della posta elettronica con modelli e programmazione;
  • invio di email di gruppo e tracciamento di apertura e di clic;
  • generatore di automazioni analitiche.

Nel piano Pro, oltre alla funzionalità del piano Avanzato, vi sono:

  • creazione, gestione e firma elettronica di documenti e contratti;
  • proiezioni, previsioni e report personalizzati.

Infine, il piano Aziendale, che è il più completo, include:

  • autorizzazioni utente e impostazioni di visibilità illimitate;
  • sicurezza potenziata;
  • programma di implementazione;
  • assistenza telefonica;
  • nessun limite di utilizzo.
nordvpn

I vantaggi di Pipedrive

I vantaggi di usare un software come Pipedrive per automatizzare le vendite si possono riscontrare in diversi fattori:

  • ridurre l’errore umano nell’immissione di dati;
  • catturare l’attenzione del cliente attraverso l’automazione delle email personalizzate;
  • migliorare le prestazioni applicando i consigli personalizzati generati dall’intelligenza artificiale;
  • pre-qualificare i potenziali clienti attraverso l’estrazione di dati pubblici;
  • ridurre il carico di lavoro.

Pipedrive recensione – Domande frequenti

Cos’è Pipedrive?

Pipedrive è un software CRM, Customer Relationship Management, che dispone di funzionalità che semplificano il flusso di lavoro attraverso processi automazione. Leggi come funziona il software.

Quanto costa Pipedrive?

Il software Pipedrive prevede quattro piani tariffari, tutti con una prova gratuita di 14 giorni. Il piano Base parte da €14,90 al mese per utente mentre il più costoso, il piano Aziendale, parte da €99 al mese per utente.

Perché è conveniente Pipedrive?

I vantaggi di Pipedrive sono la riduzione dell’errore umano, l’automazione dei flussi di lavoro, migliori prestazioni e propone modelli di comunicazione che catturano l’attenzione dei potenziali clienti.

Autore
Foto dell'autore

Ilenia Albanese

Esperta di finanza personale e lavoro digitale

Copywriter specializzata nel settore della finanza personale, con esperienza pluriennale nella creazione di contenuti per aiutare i consumatori e i risparmiatori a gestire le proprie finanze.

Lascia un commento

Continua a leggere

Iscriviti alla Newsletter

Il meglio delle notizie di Partitaiva.it, per ricevere sempre le novità e i consigli su fisco, tasse, lavoro, economia, fintech e molto altro.

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.