MultiPass: conto corrente aziendale multivaluta. Recensione ed opinioni

MultiPass propone un conto aziendale pensato per le imprese che operano all’estero con più valute, oltre a carte fisiche e virtuali per i dipendenti. Scopri come funziona, le caratteristiche del conto e le tariffe.

Adv

multipass conto aziendale
  • MultiPass offre IBAN virtuali multivaluta, ma anche locali, oltre a carte aziendali per le spese quotidiane dell’impresa.
  • MultiPass è un conto di moneta elettronica dell’istituto monetario MultiPass Platforms Limited, regolamentato da FCA ai sensi dell’Electronic Money Regulations 2011.
  • Il conto è proposto in due pacchetti, Global e Pro, e il costo del canone mensile parte da 29 euro.

Per le aziende che operano con più valute, un’ottima soluzione di pagamento potrebbe essere il conto MultiPass, con IBAN virtuali multivaluta.

MultiPass si definisce come una challenger bank, che fornisce servizi pensati per le aziende che operano con più valute, per aziende con dipendenti in diverse parti del mondo, ma anche per le aziende commerciali che hanno clienti e partner internazionali.

L’istituto bancario MultiPass Platforms Limited, regolamentato da FCA ai sensi dell’Electronic Money Regulations 2011, ha sede nel Regno Unito, ma offre un conto globale utilizzabile in tutto il mondo. Ma vediamo nel dettaglio come funziona il conto MultiPass, quali sono le funzionalità incluse e le tariffe.

Cos’è MultiPass e cosa offre

MultiPass Platforms Limited è definita come una challenger bank, o banca sfidante. Si tratta di banche relativamente piccole, senza sedi fisiche, ma che funzionano come le classiche banche online hi-tech. Queste banche in genere si appoggiano a banche più grandi ma nascono con l’obiettivo di “sfidare” i vecchi istituti di credito tradizionali, o “old bank”.

Questa banca, proprio come le altre challenger bank, si affida ad altre imprese fintech e insurtech per offrire ai propri clienti servizi personalizzati e facili da usare direttamente da smartphone.

multipass conto aziendale online

Anche le challenger bank, proprio come le banche tradizionali, propongono tra i loro servizi conti correnti aziendali, ed è questo ciò che fa MultiPass. Infatti, la banca propone una serie di prodotti pensati per le aziende che operano in tutto il mondo.

Tra i prodotti offerti da MultiPass ci sono:

  • conto internazionale;
  • Multivaluta e FX, con accesso al cambio valuta istantaneo;
  • conto con account locali per vendere online;
  • conto per pagamenti locali;
  • carte di pagamento.

Una delle caratteristiche dei conti MultiPass è che la banca assegna ogni cliente ad un manager dedicato, per fornire tutta l’assistenza necessaria per la gestione dei conti aziendali.


Come funziona il conto MultiPass

MultiPass offre un conti con IBAN multivaluta che possono essere locali o europei, britannici e statunitensi, oltre alle carte aziendali per le spese quotidiane dell’impresa. Per soddisfare le esigenze commerciali internazionali delle aziende, la banca offre servizi bancari affidabili e trasparenti.

Con questo conto multivaluta è, infatti, possibile eseguire transazioni in oltre 30 valute in 180 Paesi. Infatti, aprendo un conto, le aziende ottengono un IBAN dedicato per eseguire pagamenti  multivaluta rapidi in tutto il mondo tramite SWIFT o circuiti di pagamento locali. I pagamenti vengono, inoltre, eseguiti in meno di 24 ore.

Con la funzione FX, le aziende possono eseguire scambi di valute in tempo reale tra i diversi conti in modo istantaneo. MultiPass, inoltre, dichiara di offrire tassi di cambio migliori di quelli delle banche, in modo tale da garantire un importante risparmio rispetto alle banche tradizionali.

Attraverso i SEPA Instant (EUR), ACH (USD), Faster Payments (GBP), con MultiPass è semplice effettuare transazioni in mercati esteri in modo più economico e rapido.

La banca, nonostante sia una digital bank, non si affida a bot automatici per rispondere alle esigenze dei suoi clienti. Al contrario, è presente un manager preparato che risponde a tutte le domande e si assicurerà che il cliente possa ricevere e inviare pagamenti senza problemi.

Grazie all’onboarding rapido, scegliere i servizi e gestire i conti online è ancora più semplice. Il team, infatti si assicura di attivare nel più breve tempo possibile tutti i servizi richiesti dall’impresa. Aziende e responsabili possono, infine, effettuare pagamenti in tutto il mondo in completa libertà grazie alle carte di pagamento virtuali e fisiche.

Piattaforma MultiPass Marketplace

Il servizio proposto da MultiPass è particolarmente utile nel momento in cui l’azienda si rivolge ad una platea internazionale di clienti, in particolare in caso di e-commerce. La piattaforma messa a disposizione dalla banca offre una soluzione unica per poter rivolgersi alla clientela internazionale.

Con il conto multi valuta infatti è possibile ricevere pagamenti in valute diverse, e tramite l’account Marketplace è possibile accedere a mercati più vasti con l’appoggio di Amazon, AliBaba o eBay. Risulta possibile infatti aprire un conto corrente aziendale in diversi paesi, snellendo la gestione dell’attività.

In questo modo vengono anche limitate le commissioni nascoste che spesso si nascondono dai singoli fornitori di sistemi di pagamento.

MultiPass: le carte di pagamento

Aprendo il conto MultiPass, le aziende possono richiedere carte di pagamento virtuali o fisiche per effettuare i pagamenti in tutto il mondo. In più, la gestione delle carte è completamente digitale dal conto MultiPass.

Che sia per prenotare viaggi, acquistare su un e-commerce o gestire le spese quotidiane dell’azienda, le carte MultiPass sono adatte ad ogni evenienza, e si possono gestire comodamente online. Infatti, direttamente dalla piattaforma è possibile emettere, attivare, ricaricare, bloccare o persino modificare il PIN delle carte.

Dall’home banking si possono anche ricaricare le carte direttamente dal conto aziendale scegliendo la valuta locale con cui effettuare i pagamenti. Le carte si appoggiano al circuito internazionale MasterCard, che consente di pagare in qualsiasi valuta in tutto il mondo.

carte multipass virtuali fisiche

Le carte sono disponibili sia in formato fisico che virtuale. Le carte virtuali sono perfette per effettuare pagamenti online o in negozio, e sono disponibili istantaneamente. Invece, le carte fisiche tradizionali permettono di:

  • effettuare pagamenti online o in negozio;
  • prelevare contanti presso gli sportelli automatici;
  • effettuare pagamenti contactless;
  • effettuare pagamenti con chip o con banda magnetica.

Le carte fisiche arrivano, una volta richieste, entro un massimo di 7 giorni lavorativi. Ogni azienda può richiedere fino a 15 carte aziendali per i dipendenti verificati. Le carte sono attualmente disponibili per le società registrate nel Regno Unito, Irlanda, Repubblica Ceca, Ungheria e in altri paesi dell’Unione Europea.

Per richiedere nuove carte bisogna accedere al profilo aziendale MultiPass e andare nella sezione “Carte”, cliccare su “Aggiungi nuova carta” e seguire le istruzioni. Se non si dispone delle credenziali individuali per accedere al profilo aziendale bisogna contattare [email protected] o il manager personale assegnato dalla banca. Inoltre, per ordinare una carta di pagamento per un dipendente, quest’ultimo dovrà prima procedere con la verifica KYC.

Commissioni delle carte

Le commissioni applicate per i pagamenti delle carte variano in base al tipo di carta utilizzata. I costi previsti per la carta fisica sono i seguenti:

  • emissione iniziale e sostituzione: £ 10 o €12;
  • costo di manutenzione: £ 10 o €12;
  • pagamenti in negozio e online: gratuito;
  • transazione di credito originale (Moneysend): £5 o 6€;
  • reclamo di riaddebito: £  50 o € 60;
  • markup forex: 1,5%;
  • consegna standard nel Regno Unito: £5 o 6€;
  • consegna standard in tutto il mondo: £ 15 o €18;
  • consegna express in tutto il mondo, tracciato: £ 50 o € 60;
  • prelievo bancomat: 1,5%;
  • richiesta saldo bancomat e cambio PIN: £5 o 6€;
  • smaltimento della carta dopo una mancata consegna: £ 20 o €25;
  • rinvio della carta dopo una consegna fallita: £ 25 o 30€.

Invece, i costi della carta virtuale sono i seguenti:

  • emissione iniziale e sostituzione: gratuito;
  • costo di manutenzione: £ 10 o €12;
  • pagamenti online: gratuiti;
  • transazione di credito originale (Moneysend): £5 o 6€;
  • reclamo di riaddebito: £ 50 o € 60;
  • Markup forex: 1,5%.

I limiti delle carte

I limiti di ricarica delle carte di pagamento sono:

  • ricarica singola: € 100.000,00;
  • ricarica giornaliera: € 100.000,00;
  • numero di ricariche giornaliere: 3;
  • importo di ricarica mensile: € 100.000,00;
  • numero di ricariche mensili: 30;
  • importo di ricarica annuale: € 200.000,00;
  • numero annuale di ricariche: 500.

Per quanto riguarda, invece, i limiti dei prelievi:

  • importo massimo di prelievo unico: € 1 000,00;
  • importo massimo del prelievo giornaliero: € 1 000,00;
  • numero massimo giornaliero di prelievi: 5;
  • importo massimo del prelievo mensile: € 2 000,00;
  • numero massimo di prelievi mensili: 30;
  • importo massimo prelievo annuale: € 10.000,00;
  • numero massimo annuo di prelievi: 300.

Infine, per quanto riguarda le spese effettuate con il POS i limiti sono:

  • importo massimo della singola transazione: € 10.000,00;
  • importo massimo della transazione giornaliera: € 50.000,00;
  • numero massimo giornaliero di transazioni: 50;
  • importo massimo mensile della transazione: € 100.000,00;
  • numero massimo mensile di transazioni: 1000;
  • importo massimo annuale della transazione: € 200.000,00;
  • numero massimo annuale di transazioni: 10.000.


MultiPass: i costi

Sono disponibili due pacchetti e quindi due tipi di tariffe. Questi due pacchetti sono:

  • Global;
  • Pro.

I costi del piano Global sono:

  • apertura del conto corrente con IBAN dedicato: £29;
  • canone mensile: £29;
  • commissione di pagamento EUR locale (SEPA): gratuito in entrata e £0,50 in uscita;
  • commissione di pagamento USD locale (ACH): gratuito in entrata e £0,50 in uscita;
  • commissione di pagamento GBP locale (Pagamenti più rapidi): gratuito in entrata e £0,50 in uscita;
  • commissione di pagamento Globale multi-valuta (SWIFT): gratuito in entrata e £12 in uscita;
  • uscita locale disponibile per CAD, CZK, DKK, HKD, HUF, IDR, INR, MYR, NOK, PHP, PLN, RON, SEK, SGD: £ 0,50;
  • Trasferimenti interni istantanei tra i conti del cliente all’interno di MultiPass: gratuiti.

Invece, i costi del piano Pro sono:

  • apertura del conto corrente con IBAN dedicato: £450;
  • canone mensile: £250;
  • commissione di pagamento EUR locale (SEPA): £ 1 in entrata e 0,19% + £ 1 in uscita;
  • commissione di pagamento USD locale (ACH): £ 1 in entrata e 0,19% + £ 1 in uscita;
  • commissione di pagamento GBP locale (Pagamenti più rapidi): £ 1 in entrata e 0,19% + £ 1 in uscita;
  • commissione di pagamento Globale multivaluta (SWIFT): £ 7 in entrata, 0,29% + £ 15 in uscita;
  • Uscita locale disponibile per CAD, CZK, DKK, HKD, HUF, IDR, INR, MYR, NOK, PHP, PLN, RON, SEK, SGD: 0,19% + £ 1;
  • Trasferimenti interni istantanei tra i conti del cliente all’interno di MultiPass: gratuiti.

Per conoscere nel dettaglio i due pacchetti e sapere quale è più adatto all’azienda specifica, occorre contattare il servizio clienti.

MultiPass è sicura?

Per chi si chiede se MultiPass è una banca sicura, ecco alcuni dati da conoscere. Di fatto MultiPass è un Istituto monetario di moneta elettronica, IMEL, ha sede in Regno Unito ed è autorizzato da FCA e con passaporto europeo, per cui può comprovare un’effettiva esperienza di mercato.

Inoltre mette in atto gli strumenti più moderni per tutelare i fondi, ovvero la crittografia dei dati, l’autenticazione a due fattori e il monitoraggio dei rischi e delle eventuali frodi.

MultiPass – Domande frequenti

Cos’è MultiPass?

MultiPass è un conto aziendale con IBAN multi valuta pensato per le aziende che operano anche all’estero, con dipendenti che lavorano all’estero o che fanno affari con aziende straniere.

Quando costa il conto MultiPass?

Il conto MultiPass prevede due piani tariffari, Global e Pro. Il primo con un canone mensile di 29 sterline, mentre il secondo ha un canone mensile di 250 sterline. Scopri qui i dettagli.

Quali sono i vantaggi del conto MultiPass?

MultiPass è una giovane banca che si propone di abbattere i confini per permettere alle aziende di gestire business internazionali senza limitazioni. Il conto prevede IBAN multi valuta per operare all’estero pagando nella valuta locale, senza dover aprire conti diversi per ogni valuta operata.

Autore
Foto dell'autore

Ilenia Albanese

Esperta di finanza personale e lavoro digitale

Copywriter specializzata nel settore della finanza personale, con esperienza pluriennale nella creazione di contenuti per aiutare i consumatori e i risparmiatori a gestire le proprie finanze.

Lascia un commento

Continua a leggere

Iscriviti alla Newsletter

Il meglio delle notizie di PartitaIva, per ricevere sempre le novità e i consigli su fisco, tasse, lavoro, economia, fintech e molto altro.

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.