Modello MAD 2022/2023

Scarica il modulo gratuito MAD e invia la tua messa a disposizione alle scuole per fare supplenza nel 2022/2023.

Modello Fac-Simile in .pdf

modello mad

Scarica il modello

Leggi il documento

Compila e firma

Cos’è la messa a disposizione (MAD)

MAD è l’acronimo di messa a disposizione, ovvero rappresenta un’autocandidatura che si può inviare alle scuole per comunicare la propria disponibilità a fare supplenza al posto del personale docente e non docente. 

Il modello MAD può essere inviato sia per i posti di lavoro comuni, sia per quelli di sostegno. È comunque necessario distinguere tra la MAD per docenti e la MAD per ATA. Nel primo caso sono previsti dei requisiti minimi per poter insegnare. 

Si tratta del possesso di una laurea (anche di tipo triennale) o di un diploma che permetta di lavorare come insegnante negli Istituti Tecnici Professionali. Tutti gli aspiranti docenti potranno presentare domanda, a patto che non siano inseriti in nessun’altra graduatoria, neanche in quelle di altre Province.

La MAD per il personale ATA (ovvero ausiliario, tecnico, amministrativo) può invece essere presentata sia dai diplomati, sia dai laureati. Il possesso della sola licenza media non è sufficiente. 


Quando presentare la MAD 2022?

La MAD, che si può inoltrare per una singola Provincia, può essere inviata in momenti differenti, ovvero in quei periodi dell’anno in cui è molto più probabile che le scuole siano alla ricerca di personale. Potrebbe dunque trattarsi di:

  1. il periodo compreso tra il 10 e il 20 agosto, quindi prima dell’inizio del nuovo anno scolastico;
  2. dopo le vacanze di Natale, quando ci sono i corsi di recupero per gli studenti lacunosi in alcune materie;
  3. poco dopo la fine delle lezioni, cioè quando iniziano i corsi estivi per gli studenti con il debito. 

Come mandare la MAD 2022/2023

Il modello MAD potrà essere inviato alle scuole in modo completamente gratuito e in totale autonomia. La prima cosa da fare consiste nell’individuare un istituto presso il quale si può svolgere supplenza sulla base dei requisiti posseduti. 

Sul sito di ogni scuola potrebbe essere presente un form online per inviare il modello MAD compilato con i propri dati, oppure un indirizzo email o una PEC. In alternativa, il modulo per la messa a disposizione potrà:

  • essere inviato tramite raccomandata A/R;
  • essere consegnato a mano. 

Modello MAD 2022 compilabile

Qui puoi scaricare il modello MAD gratuito in pdf da inviare per renderti disponibile a fare supplenza nel corso dell’anno scolastico 2022/2023. 

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Iscriviti alla Newsletter

Il meglio delle notizie di PartitaIva, per ricevere sempre le novità e i consigli su fisco, tasse, lavoro, economia, fintech e molto altro.