Codice ATECO ecommerce o vendita online (47.91.10)

Se vuoi aprire un ecommerce o un negozio online, qui trovi il codice ATECO per gestire un’attività, registrare la tua azienda, fare fatture e compilare tutti i documenti.

  • 47.91.10
  • Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto effettuato via internet

Attività incluse:

  • Vendita effettuata tramite aste su internet;
  • Commercio di abbigliamento tramite ecommerce.

Attività escluse:

  • Commercio effettuato per mezzo di distributori automatici: vedi codice Ateco 47.99.20;
  • Ecommerce all’ingrosso: vedi codice Ateco 46.49.90;
  • Commercio al dettaglio di prodotti vari, mediante l’intervento di un dimostratore o di un incaricato alla vendita (porta a porta): vedi codice Ateco 47.99.10.

Codice ATECO ecommerce o vendita online: com’è fatto?

CodiceDefinizione
SezioneGCOMMERCIO ALL’INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI E MOTOCICLI
Divisione47COMMERCIO AL DETTAGLIO (ESCLUSO QUELLO DI AUTOVEICOLI E DI MOTOCICLI)
Gruppo47.9COMMERCIO AL DETTAGLIO AL DI FUORI DI NEGOZI, BANCHI E MERCATI
Classe47.91Commercio al dettaglio per corrispondenza o attraverso internet
Categorie47.91.1Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto effettuato via internet
Sottocategoria47.91.10Commercio al dettaglio di prodotti vari, mediante l’intervento di un dimostratore o di un incaricato alla vendita (porta a porta)

FAQ – Codice Ateco ecommerce o vendita online

Qual è il Codice ATECO per un ecommerce e vendita online?

Il codice ATECO per ecommerce e vendita online è 47.91.10.

A cosa serve il codice ATECO?

Il codice ATECO è necessario per l’apertura di una nuova partita IVA, identifica un’attività economica attraverso una combinazione alfanumerica per fini statistici, fiscali e contributivi.

Cosa posso vendere con il codice Ateco 47.91.10?

Con il codice Ateco 47.91.10 puoi vendere qualsiasi tipo di prodotto via internet. L’unica limitazione è che non si possono vendere articoli usati e di seconda mano.

Fact-Checked
Avatar di Giovanni Emmi
Giovanni Emmi
Dottore Commercialista
Revisione al 27 Settembre 2023
Commercialista dal 🧗🏾‍♀️secondo millennio, innovatore professionale nel terzo millennio🏃🏾‍♂️. Il futuro della professione del commercialista nel mio ultimo libro "dalla società alla rete tra professionisti".

50 commenti su “Codice ATECO ecommerce o vendita online (47.91.10)”

  1. Con il codice Ateco 47.91.10 posso vendere i miei prodotti solo via internet?
    O posso anche utilizzare questo codice per vendere i miei prodotti senza l’utilizzo del canale internet? Per esempio l’ordine del cliente anzichè essere effettuato su e commerce viene inviata una mail in azienda e viene venduto il prodotto?

    Rispondi
    • Buongiorno,
      se già ha un e-commerce e intende vendere prodotti al di fuori di questo circuito è opportuno aggiungere un codice attività e verificare se necessario avere un luogo fisico idoneo all’attività commerciale.

      Se l’ordine arriva via mail e non vi è un rapporto “fisico” con il negozio, il passaggio è, in ogni caso, su internet.

      Grazie per averci scritto.

      Team partitaiva.it

      Rispondi
  2. salve,
    vorrei aprire un sito web con cod. ateco 47.91.10 e vendere i miei prodotti con fattura.
    Di sicuro ho capito che devo aprire una partita iva a regime forfettario agevolato al 5%; supponiamo che incasso circa 1.000€ annuo, devo iscrivermi alla camera del commercio?
    Devo iscrivermi all’inps?
    Devo versare le tasse all’ag. delle entrate su un incasso di 1.000€?
    Grazie

    Rispondi
    • Buongiorno,
      l’apertura di un sito e-commerce e di una partita iva, comporta l’iscrizione in camera di commercio e all’inps, se non ci sono specifiche cause di esonero.

      Grazie per averci scritto

      Team partitaiva.it

      Rispondi
      • Salve nella descrizione che da l’INSTAT si fa riferimento anche a “ Beni e servizi ceduti, come siti, software, immagini, musica o film, sono in origine dematerializzati e poi resi concreti all’arrivo dal destinatario, tramite un download.” perché dice solo prodotti?

        Rispondi
        • Buongiorno,
          vendita di prodotti di qualsiasi tipo, materiale o immateriale. Da distinguere il caso di vendita da quello di produzione, es. se produco film e li vendo, l’attività non è classificabile di commercio elettronico. In ogni caso ogni caso specifico andrebbe analizzato in concreto con un professionista.

          Grazie per averci scritto

          Rispondi
    • Buonasera,
      il codice ateco 47.91.10 è generico per tutti i prodotti venduti in un commercio on line.

      Grazie per averci scritto

      Rispondi
  3. Buongiorno,

    Ho intenzione di usufruire del sito web Patreon (persone fisiche acquistano mensilmente dei miei contenuti) creando elementi 3D esclusivamente digitali.

    Quale è la migliore cosa da fare visto che almeno per il primo anno i miei introiti saranno inferiori (del tutto) a pochi euro?

    C’è un modo per rientrare nella categoria ATECO per content creator e NON dover pagare la Camera di commercio?

    Grazie.

    Rispondi
    • Buonasera,
      per proporsi su Patreon non dovrebbe essere necessaria iscrizione in Camera di Commercio, in quanto gli artisti non sono obbligati. Da approfondire la strutturazione dell’inquadramento fiscale con un commercialista.

      Grazie per averci scritto

      Rispondi
  4. buongiorno con questo codice ateco 47.91.10 un mio cliente che fa l.ordine online sul sito può pagarmi al momento della consegna merce con pos portatile e non direttamente dul sito? in pratica questo coside può avere un pos se il pagamento è di un ordine online?

    Rispondi
    • Buongiorno,
      secondo l’art. 1326 c.c. “il contratto è concluso nel momento in cui chi ha fatto la proposta ha conoscenza dell’accettazione dell’altra parte”. Il commercio elettronico indiretto (trasferimento fisico di merci) si perfeziona con l’accettazione delle clausole. Il pagamento non è un elemento essenziale per la conclusione del contratto, quindi potrebbe anche svolgersi successivamente, utilizzando un POS. In ogni caso la SCIA di commercio elettronico al comune non sostituisce eventuali obblighi e adempimenti legati all’esercizio di commercio al dettaglio presso una sede fisica.

      Grazie per averci scritto

      Rispondi
  5. Buongiorno, con il codice ateco 47.91.1 posso commerciare oggetti di collezionismo e orologeria su canali di aste online e sul mio e-commerce?

    Rispondi
    • Buonasera,
      le case di asta hanno codice ateco 47.79.40, salvo che svolgano attività su internet. In caso di vendita su internet il codice 47.91.10 dovrebbe essere adatto. Le consigliamo di approfondire, in ogni caso, con il suo commercialista.

      Grazie per averci scritto

      Rispondi
  6. Salve, con il codice 47.91.1 posso vendere sia realizzazioni grafiche in file (prodotti da me o da terzi) che materiale pubblitario prodotto da terze parti?

    Rispondi
    • Buongiorno,
      la autorizzazione (SCIA) per l’e-commerce consente di vendere ogni genere di prodotto, verificando con attenzione se il tipo di prodotto venduto necessita di altre autorizzazione comunali o sanitarie o di altri enti pubblici. La produzione propria può essere venduta, eventualmente integrando il codice attività ateco e organizzando la gestione fiscale ai fini iva.

      Grazie per averci scritto

      Rispondi
    • Buongiorno,
      lo sviluppo di siti web e e-commerce richiedono due diversi codici ateco per la stessa partita iva. Uno di essi è 47.91.10.

      Grazie per averci scritto

      Rispondi
  7. Buongiorno posso usare codice Ateco 479110 per vendita bijoux on line oltre che dettaglio anche ingrosso ai negozi? Cioè registrarmi come ditta individuale on line ma anche come ingrosso?
    Grazie mille per l aiuto

    Rispondi
    • Buongiorno,
      in possesso di autorizzazione per il commercio elettronico può vendere sia a soggetti privi di partita iva sia a soggetti possessori di partita iva, in pratica può vendere come se fosse un grossista.

      Grazie per averci scritto

      Rispondi
  8. Buongiorno, attraverso questo codice posso vendere piante grasse online seminate da me in casa attraverso il mio sito web / blog di piante grasse o devo per forza avere un vivaio o un negozio di fiori?

    Rispondi
    • Buonasera,
      la produzione di piante e fiori richiede una autorizzazione regionale. Si consiglia di verificare con l’ente regionale e verificare nel suo comune.

      Grazie per averci scritto

      Rispondi
  9. Salve, con questo codice ateco (47.91.1) nel caso in cui un cliente che acquista nel mio sito online mi chiede la fattura (perchè vuole scaricare i costi con la sua azienda), posso fare lo stesso la vendita o non va bene perchè non si tratta più di vendita al dettaglio ma vendita B2B?
    E nel caso in cui l’azienda sia estera vale lo stesso?
    Grazie mille in anticipo

    Rispondi
    • Buongiorno,
      il cliente, a prescindere se privato o titolare di partita iva, ha il diritto di chiedere la fattura e ogni azienda l’obbligo di emetterla. Vale anche per l’estero.

      Grazie per averci scritto

      Rispondi
  10. Buongiorno, con il codice ateco della vendita on-line posso anche vendere quadri, dipinti o oggetti fatti a mano, come uncinetti, stampe, sculture autoprodotti? Grazie

    Rispondi
    • Buongiorno,
      in quel caso dovrebbe avere una posizione iva per la produzione artistica e fare una autofattura da un’attività all’altra.

      Grazie per averci scritto

      Rispondi
  11. Salve,
    Volevo fare una domanda:
    47.91.10 è sufficiente per vendere qualsiasi prodotto online (tranne ricambi auto)?

    O a questo bisogna anche aggiungere un codice ateco per la categoria di prodotto?

    Esempio: se voglio vendere biciclette e ricambi bici online, è sufficiente 47.91.10 o devo aggiungere anche quello relativo alle bici?

    Leggevo dal vostro sito: questo codice va bene anche per la vendita porta a porta?
    Quindi potrei vendere ricambi bici porta a porta facendomi pagare con un poss?
    Saluti

    Rispondi
    • Buongiorno,
      in linea di principio il codice ateco 47.91.10 è idoneo e sufficiente alla vendita di ricambi auto e bici on line.

      Grazie per averci scritto

      Rispondi
  12. Salve vorrei chiedere
    quale il codice Ateco per Affiliazione Marketing e Vendita online Ebook e altri articoli materiali

    Grazie. Cordiali saluti

    Rispondi
    • Buonasera,
      uno dei codici ateco potrebbe essere anche quello indicato 47.91.10, per le altre attività sarebbe opportuno verificare nello specifico.

      Grazie per averci scritto

      Rispondi
  13. Buongiorno. Ho una partita iva con codice ateco 70.22.09, se volessi registrare e vendere dei corsi online andrebbe bene il seguente codice ateco 47.91.10 ? Oppure mi basta già il mio codice ateco ?

    Rispondi
  14. Buonasera ,

    nel caso volessi aprire un’ attivita’ di vendita online e dovessi aprire la partita iva , conta il fatto che lavoro gia’ in un’ azienda d’abbigliamento e potrei non pagare i contributi perche’ gia’ versati dalla mia azienda?
    in attesa di una vostra gentile risposta.

    saluti

    Rispondi
    • Buonasera,
      se la vendita è online non dovrebbero esserci ostacoli all’utilizzo di questo codice.

      Grazie per averci scritto

      Rispondi
  15. Buongiorno , realizzo borse e cappelli e vorrei poterle vendere solo tramite e commerce attraverso un siti online. Con il codice ateco 47.91.10 e partita iva , posso vendere a privati e negozi online? dovrò pagare anche l’inps come se fossi artigiano? grazie

    Rispondi
    • Buongiorno,
      il codice ateco 479110 riguarda il commercio. Nel suo caso, essendo produttore, dovrà abbinare anche questo codice ateco. Se l’attività svolta è principalmente di produzione e vendita prodotti propri, il codice ateco principale dovrebbe essere di produzione. In questo caso si dovrebbe iscrivere all’artigianato. Qualora diventasse prevalente l’attività di commercio (prodotti di terzi), l’iscrizione all’inps dovrebbe essere come commerciante e il codice principale 479110.

      Grazie per averci scritto

      Rispondi
  16. Buongiorno,
    Il codice ateco 479110 permette di vendere i miei prodotti anche ad aziende come rivenditori ed altri ecommerce? In questo caso non tramite il sito esclusivamente configurato per b2c ma tramite comunicazione per email.
    Grazie

    Rispondi
    • Buongiorno,
      sarebbe opportuno aggiungere attività di commercio all’ingrosso, al codice attività principale di ecommerce.

      Grazie per averci scritto

      Rispondi
  17. Buongiorno
    partita iva con codice 479110
    Vendo vari prodotti per carrozzeria (guanti, bobine di carta, ricambi auto)
    Faccio fattura elettronica
    Nel caso la vendita fosse a privato posso fare scontrino on line o registrare il corrispettivo su apposito registro
    Grazie

    Rispondi
    • Buongiorno,
      in caso di vendita B2C non è necessario emettere lo scontrino e può solamente registrare il corrispettivo, assolvendo agli obblighi fiscali relativi.

      Grazie per averci scritto

      Rispondi
  18. Buon Giorno,
    se guadagno solo 2000 euro in un anno vendendo libri ellettronici sulla piattaforma self publishing KDP di Amazon, devo avere una partita iva?

    Rispondi
    • Buongiorno,
      potrebbe non essere necessario avere una partita iva, nel suo caso. Da approfondire con un commercialista.

      Grazie per averci scritto

      Rispondi
    • Buongiorno,
      il codice ATECO 47.91.10 è specifico per il commercio al dettaglio via Internet di articoli di abbigliamento. Tuttavia, se la sua attività include anche il commercio all’ingrosso, potresti dover considerare un codice diverso. I codici ATECO per il commercio all’ingrosso di abbigliamento e accessori rientrano generalmente nella categoria 46.41.90, che copre il commercio all’ingrosso di articoli di abbigliamento, anche su basi contrattuali o commissionarie.
      Se l’attività è combinata tra vendita al dettaglio e all’ingrosso, potrebbe aver bisogno di entrambi i codici ATECO:
      47.91.10: Commercio al dettaglio via Internet di articoli di abbigliamento.
      46.41.90: Commercio all’ingrosso di articoli di abbigliamento.
      Questo approccio consente di coprire entrambi gli aspetti della tua attività nel rispetto delle classificazioni ATECO.
      Grazie per averci scritto

      Rispondi
  19. Buongiorno, sono un operatore del benessere e vorrei aggiungere alla mia attivitá principale, la vendita dei corsi e seminari di formazione che gia svolgo in presenza, online.
    Non ho un sito di e commerce ma una pagina facebook dove acquisirei i clienti ai quali inviare privatamente l’accesso al corso preregistrato.
    Questo tipo di attivitá necessitá iscrizione alla camera di commercio, alla gestione separata commercianti e alla comunicazione SCI al comune?
    Ho letto esserci una distinzione tra corsi svolti in diretta (considerati attivitá formativa) e corsi in streaming (considerati attivitá di vendita).

    Grazie

    Rispondi
    • Buongiorno,
      da come l’attività viene illustrata non sembra essere una attività di ecommerce. Da approfondire nel caso concreto.

      Grazie per averci scritto

      Rispondi

Lascia un commento

Vuoi aprire un'attività o lavorare come libero professionista?

Richiedi una consulenza a veri commercialisti

Compila il modulo di contatto. Un nostro consulente ti risponderà fornendoti le informazioni che ti occorrono e supportandoti nell'apertura della partita IVA e/o nella gestione contabile della tua attività.

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
Passo 1 di 2
Nome
Email

Altri codici ATECO correlati

Iscriviti alla Newsletter

Il meglio delle notizie di Partitaiva.it, per ricevere sempre le novità e i consigli su fisco, tasse, lavoro, economia, fintech e molto altro.

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.