Home > Società > University StartUp Competition 2017

University StartUp Competition 2017

Prende il via la terza edizione della University StartUp Competition, iniziativa realizzata con il sostegno di Visa allo scopo di valorizzare la capacità delle startup nate nei contesti universitari di sfruttare le opportunità offerte dalle tecnologie, in particolare negli ambiti della connettività e del commercio globale, valutandole secondo criteri di innovazione, globalizzazione, conoscenza dei consumatori, potenziale di crescita.

Cosa si può vincere

Stando al regolamento del bando, le 5 migliori startup universitarie che verranno selezionato nell’iniziativa in oggetto verranno poi invitate all’evento BIZ Factory organizzato da JA Italia in collaborazione con StartupItalia! nella giornata del 6 giugno 2017 a Milano presso Talent Garden Calabiana. La migliore di loro potrà partecipare in rappresentanza dell’Italia alla European Enterprise Challenge 2017 di JA Europe che si terrà a Helsinki, in Finlandia, dal 28 al 30 giugno 2017.

Quali sono i criteri di valutazione

Sono quattro i principali criteri di valutazione utilizzati. Riepiloghiamoli, come indicati nel bando:

  • Innovazione: I clienti si aspettano che le imprese possano anticipare i loro bisogni, applicando soluzioni sempre sofisticate, che incontrano nuove esigenze, bisogni ancora inespressi, o superare le aspettative di bisogni già esistenti.
  • Globalizzazione: Clienti e aziende oggi operano in un’economia di rete globale. I prodotti sono realizzati e venduti in tutto il mondo, i Paesi sono sempre più vicini e beni, capitali e idee possono essere scambiati più velocemente e a un costo minore.
  • Conoscenza del cliente: I clienti oggi hanno un controllo completo di tutto il processo, dalla raccolta delle informazioni per valutare l’acquisto alla condivisione della propria esperienza con la marca. Sono connessi, fiduciosi e curiosi. Si preoccupano dei costi, della convenienza e della qualità della loro esperienza di consumo. Le aziende dispongono di strumenti adeguati per monitorare e prevedere i loro comportamenti.
  • Potenziale di crescita: Un piano di business efficace combina elementi finanziari, di marketing e di comunicazione, in linea con le esigenze del mercato attuale e dimostra con dati e risultati il proprio potenziale di sviluppo e di crescita. Il team imprenditoriale ha un’adeguata visione e capacità imprenditoriali, e ogni membro dimostra leadership, motivazione personale e spirito collaborativo.

Requisiti per candidarsi

I partecipanti che sono ammessi a candidare le proprie startup alla competizione devono avere un’età compresa tra i 19 e i 30 anni ed essere regolarmente iscritti a un corso universitario o post-universitario. Le startup che intendono candidarsi al premio devono invece essere formate da un minimo di 2 a un massimo di 6 membri.

Come avviene la valutazione

La valutazione delle startup candidate avviene in tre diversi step. Il primo è lo step dello StartUp Impact Report, ovvero del documento che illustra come la startup ha operato in passato per sviluppare il prodotto o servizio, quali sono le risorse finanziarie necessarie per far crescere ulteriormente le attività e come saranno impiegate, per attirare potenziali investitori a investire nell’idea di business. Una giuria valuterà le candidature e individuerà le 5 più meritevoli che saranno invitate alle fasi successive della competizione.

Il secondo step è quello della Pitch & Jury Interview: come già ricordato, solo le 5 startup finaliste hanno la possibilità di accedere a un confronto diretto con la giuria per circa 30 minuti, nel corso della Competizione nazionale che si tiene a Milano il 6 giugno.

Il terzo e ultimo step è quello della On-Stage Presentation.

Maggiori informazioni

Per poter disporre di maggiori informazioni potete ricorrere al seguente collegamento.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Comments

comments

logo_1681f3ba624aa69494f83d45086b4904_2x
You may also like
start-up innovative
Nuovo contest per le startup italiane: al via Start&Pulse
startupwired
Digital Startup Contest, c’è tempo fino al 31 dicembre per candidarsi
startup innovativa quali vantaggi
Startup innovativa: i vantaggi per gli imprenditori e come costituirla online
startupwired
Bando Impact Growth: 150 mila euro per le startup

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.