Home > Società > Startup innovativa > Startup Tel Aviv Bootcamp: vola in Israele con la tua startup

Startup Tel Aviv Bootcamp: vola in Israele con la tua startup

tel-aviv

Fate le valigie e preparatevi a volare a Tel Aviv. Un contest mette in palio l’occasione di visitare la capitale economica di Israele, la Startup Nation del Mediterraneo.

start-up_tel_aviv_boot-camp

Quello israeliano è uno dei mercati più interessanti per le startup: dal 2013, anno di un vero e proprio boom, la crescita è continua e l’ultimo anno ha registrato numeri da capogiro, con 7 miliardi di dollari prodotti in termini di exit. Conseguenza di tale crescita è l’espansione verso l’Europa: sono sempre di più gli startupper che dalla sponda est del mediterraneo cercano di approdare nel mercato europeo per sfruttare le opportunità che gli ecosistemi del nostro continente offrono (soprattutto quello tedesco).

Ma non si tratta di una seppur positiva e pacifica invasione, quanto di uno scambio.

Il ministero degli affari esteri israeliano, in collaborazione con la città di Tel Aviv e Google Israele,  ha indetto l’annuale Startup Tel Aviv Bootcamp, un contest dedicato a giovani startupper che operano nel campo dell’informatica e delle comunicazioni.

Il contest punta a raccogliere le 21 migliori startup, una per paese, e farle partecipare al Bootcamp, ovvero una serie di eventi, conferenze, workshop e incontri con i più importanti imprenditori e investitori del paese che si terrà dal 6 al 10 settembre a Tel Aviv. Si tratta di un momento fondamentale di formazione e soprattutto networking nell’ecosistema di quella che è considerata la Startup Nation al di qua dell’Oceano Atlantico.

Per l’Italia, il contest è promosso dall’ambasciata israeliana a Roma e dall’acceleratore Luiss Enlabs.

Per partecipare occorre essere il CEO o il founder di una startup nei settori ITC web, mobile o security che ha già ricevuto un primo finanziamento (seed funding); avere un prototipo del prodotto; avere tra i 25 e i 35 anni.

Se rispettate questi requisiti dovrete inviare entro le 24 del 21 giugno 2015 una mail all’indirizzo startelaviv@roma.mfa.gov.il contenente: il link ad un video pitch in lingua inglese di presentazione del progetto, della durata massima di 5 minuti; un executive summary di 500 parole (max 1 pagina), in lingua inglese; un CV in lingua inglese del founder o del CEO che partecipa al contest; il link ad una demo del prodotto (opzionale).

Non fatevi sfuggire questa occasione di visitare la nuova Silicon Valley.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Comments

comments

logo_1681f3ba624aa69494f83d45086b4904_2x
You may also like
start-up innovative
Nuovo contest per le startup italiane: al via Start&Pulse
startupwired
Digital Startup Contest, c’è tempo fino al 31 dicembre per candidarsi
startup innovativa quali vantaggi
Startup innovativa: i vantaggi per gli imprenditori e come costituirla online
startupwired
Bando Impact Growth: 150 mila euro per le startup

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.