Home > News > Riforma Pensioni: Lasciare prima può costare fino a 400 euro

Riforma Pensioni: Lasciare prima può costare fino a 400 euro

pensionati1

Una perdita di circa 400 euro al mese per vent’anni, secondo i calcoli di Progetica, lasciare 3 anni prima il posto di lavoro potrebbe avere un costo di quasi un quarto per chi guadagna 2000 euro. Sono questi i primi dati delle simulazioni che riguardano la nuova riforma delle pensioni allo studio in questi giorni. Il calcolo è stato effettuato tenendo conto degli attuali tassi di interessi.

Riforma Pensioni: Lasciare prima può costare fino a 400 euro. Si potrà lasciare il posto di lavoro 3 anni prima, è questo lo scenario del nuovo piano Ape, Anticipo pensionistico, la risposta ad una flessibilità in uscita dal mondo del lavoro. I dipendenti pubblici nati tra il 1951 e il 1953 e successivamente, seguendo una tabella precisa in base ai limiti di età e di contributi, potranno ricevere un’anticipo sul futuro assegno della pensione attraverso un prestito bancario, erogato tramite l’Inps. Il prestito sarà garantito da un’assicurazione in caso di morte e potrà essere poi restituito in 20 anni ad un tasso di interesse da fissare. L’esempio pratico, si potrà andare in pensioni a 66 anni e 7 mesi, ripagando poi il debito dell’anticipo dei 3 anni fino ad 86 anni e 7 mesi.

Il tasso di interesse applicato, calcolato da Progetica, società indipendente di consulenza e dal servizio politiche previdenziali della Uil, viene ipotizzato tra l’1,5 e il 3%. Le simulazioni sono state calcolate su dipendenti pubblici e privati. Allo studio da parte del governo sono inoltre previste detrazioni fiscali per lavoratori con redditi bassi, esodati, lavoratori che sono stati interessati da ristrutturazioni aziendali.

L’esempio per un lavoratore nato il 1 Giugno 1953 con un reddito mensile netto di 2000 euro. A fronte di un’assegno di pensione di 1703 euro, si potrà anticipare la pensione di 3 anni e ricevere, per i 3 anni di anticipo una pensione di 1542 euro. Dal 3 anno in poi, in realtà il primo anno effettivo di pensione, inizierà a restituire il prestito con una pensione che scende a 1301 euro.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Comments

comments

logo_1681f3ba624aa69494f83d45086b4904_2x

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.