Home > Società > Startup innovativa > 10 consigli per il sito della vostra startup.

10 consigli per il sito della vostra startup.

website-checklist

Traduzione dell’articolo Back to the basics: 10 expert tips for your startup’s website di Scott Gerber* su Mashable.com

 

Il sito internet rappresenta per le startup una opportunità per differenziarsi dalla concorrenza e promuovere il proprio prodotto a potenziali clienti. Una home page attraente con elementi visivi accattivanti e una interfaccia user-friendly è un modo sicuro per aumentare il coinvolgimento dei visitatori. Tuttavia, quando si è presi dalla frenesia, si possono trascurare alcuni aspetti fondamentali. Purtroppo è un errore che può costarvi caro al momento di convertire le visite sul sito in clienti.

Per capire quali  sono gli elementi fondamentali – dagli elementi specifici al design complessivo – abbiamo chiesto ad 11 imprenditori del Young Entrepeneur Council (YEC) quali sono gli elementi imprescindibili che ogni startup deve mettere bene in vista sul proprio sito. Troverete le loro risposte qui sotto.

 

Usabilità

Troppo spesso le startup concentrano i loro sforzi nel rendere la loro home page attraente. Sicuramente è un aspetto importante, ma ad avere la precedenza sull’aspetto è l’esperienza che un potenziale cliente avrà usando la pagina. Chiedetevi “cosa voglio che i miei futuri clienti facciano quando  arrivano sul mio sito?” La risposta a questa domanda dovrà guidare ogni vostra decisione in merito. La forma viene sempre dopo la funzionalità.

Derek Hunter, William Roam

 

Una pagina di errore “404” creativa

È inevitabile, succederà. La tecnologia non è perfetta e prima o poi al  Perché non trasformare un inevitabile inconveniente in una opportunità di ampliare la user experience e allo stesso tempo comunicare in modo chiaro il vistro brand? Qui c’è un ottimo esempio[5] di impresa che non si scompone di certo se qualcosa viene a mancare. Ogni singolo momento dell’esperienza del cliente con il bostro brand è una opportunità per raccontare la vostra storia, non permettete quindi che un seppur minimo aspetto della vostra user experience manchi di creatività

Sharam Fouladgar-Mercer, AirPR

 

Una call-to-action convincente

Quando qualcuno capita nella vostra home page, cos’è che volete che faccia innanzitutto? Questo è un punto cruciale. Dovete avere una call to action sulla vostra home page. Questo è il motivo per cui avete un sito web: ottenere clientii. Quando qualcuno visita la vostra home page, non deve esserci alcuna ambiguità circa quello che devono fare (lasciare la loro mail, registrarsi per una prova gratuita, chiamare un numero, ecc.).

Jeremy Brandt, WeBuyHouses.com

 

Un video di presentazione/illustrazione

Quando si avvia una startup, è importante comunicare in modo rapido ed efficace la vostra value proposition. Un video illustrativo in home page è in assoluto il miglior modo per farlo, perché la maggior parte dei visitatori del vostro sito lo vedranno prima di leggere ogni altra cosa. Degli studi mostrano infatti  come l’80% del traffico guarda un video nella parte alta di una home page, aumentando le conversioni dell’89% in media.

Amy Balliett, Killer Infographics

 

Case study 

I casi di studio aiutano i clienti a conoscere la vostra impresa e come altre persone si sono trovate con voi. Abbiamo scoperto che è molto probabile che gli utenti più attenti leggano i case study per capire come vi siete comportati con clienti simili a loro per avere una visione più chiara di come lavorate.

Randy Rayess, VenturePact

 

Testi concisi

I migliori siti hanno dei testi chiari e concisi. Scoprite da dove vengono i vostri visitatori  e scrivete dei testi che li informino in modo. Dei testi efficaci sono la parte più importante nel processo di conversione dei visitatori in clienti.

Thomas Cullen, LaunchPad Lab

 

Una navigazione semplice e user-friendly

Le startup sono spesso così concentrate sulla cretività che si dimenticano dell’usabilità. Le barre di navigazione devono essere facilmente individuabile con menu dai titoli chiari. Mentre etichette come “facci un fischio” invece di “contattaci” possono sembrarci accattivanti, rendono difficile per gli utenti trovare le informazioni di cui hanno bisogno perché non sono immediatamente interpretabili.

Robert De Los Santos, Sky High Party Rentals

 

Link ai profili social

Anche se molte startup stanno adeguando i loro siti, altre ancora non hanno capito quanto sia importante inserire collegamenti ai loro profili social direttamente in home page e ben in evidenza. Molti pensano di dover mettere i link ai social nella pagina dei contatti, ma questo allunga di uno step l’accesso ai vostri profili. Mettete le vostre pagine social  bene in vista così i vostri clienti potranno visitarle!

Miles Jennings, Recruiter.com

 

Tempi di caricamento della pagina

Mantenere la vostra home page pulita e semplice ha un impatto significativo nel tasso di conversione. Non date per scontato che tutti i vostri visitatori abbiano una  linea superveloce, dal momento che sempre più persone navigano dai loro smarphone, dove la velocità della connessione può variare di molto. Questa ricerca di KissMetrics mostra come anche un ritardo di un solo secondo nel caricamento della pagina può ridurre le conversioni del 7%, che può avere un impatto significativo per la maggior parte dei siti di e-commerce.

Vishal Shah, NoPaperForms

 

Affidabilità e credibilità

Le startup devono comunicare in meno di cinque secondi che sono aziende credibili e affidabili. Ci sono alcuni modi di farlo attraverso la home page, ma quello che vediamo nella maggior parte delle sezioni “dicono di noi” è una lista degli articoli che la startup ha guadagnato presso la stampa. Può sembrare che si pecchi di vanità, ma è un segnale al visitatore che altre persone hanno avuto modo di verificare l’affidabilità della startup.

Kelsey Meyer, Influence & Co. Scott Gerber

 

*Scott Gerber è un imprenditore seriale, autore e fondatore del Young Entrepreneur Council (YEC), una organizzazione ad inviti che raccoglie i giovani imprenditori più promettenti.

Image credits: Imagezoo

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Comments

comments

logo_1681f3ba624aa69494f83d45086b4904_2x
You may also like
start-up innovative
Nuovo contest per le startup italiane: al via Start&Pulse
startupwired
Digital Startup Contest, c’è tempo fino al 31 dicembre per candidarsi
startup innovativa quali vantaggi
Startup innovativa: i vantaggi per gli imprenditori e come costituirla online
startupwired
Bando Impact Growth: 150 mila euro per le startup

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.