Home > Fisco > Voltura Enel: guida al cambio dell’utenza online e ai documenti necessari

Voltura Enel: guida al cambio dell’utenza online e ai documenti necessari

voltura enel

Viene definito “volturazione” l’intervento mirato a modificare il nominativo dell’intestatario di un’utenza, senza che il servizio venga disdetto e riattivato. Il vantaggio della voltura consiste, per l’appunto, nel non dover richiedere le lunghe e complesse procedure di disattivazione e successiva riapertura dell’utenza, con la conseguenza, peraltro, di lasciare un immobile privo di luce e gas. Anche per eseguire la voltura è necessario munirsi di specifica documentazione e inoltrare un’apposita richiesta, ma la buona notizia è che il tutto può essere effettuato on-line o via Call Center. Vediamo, nel dettaglio, come eseguire una voltura dell’utenza ENEL (luce e gas).

Voltura ENEL: documenti e dati da tenere a portata di mano.

I documenti da allegare alla richiesta di voltura eseguita on-line (o da inviare all’ente, se ci si avvale dell’assistenza a mezzo del Call Center) sono:

  • copia del documento d’identità e del codice fiscale del nuovo intestatario dell’utenza;
  • la più recente lettura effettuata sui contatori di gas e luce.

I dati di cui disporre per la voltura Enel, e da inserire nell’apposito form on-line nel caso si esegua l’operazione sul portale web dell’azienda, sono i seguenti:

  • Recapiti (compreso un indirizzo e-mail) del nuovo e del vecchio intestatario della bolletta;
  • Un certificato valido per attestare a che titolo si risiede nell’immobile (estratto dell’atto di compravendita, contratto d’affitto o altro), del quale andranno indicati gli estremi di registrazione;
  • Il codice POD (indicato nella bolletta dell’energia elettrica) o il PDR (per l’utenza del gas);
  • La potenza dei contatori di luce e/o gas.

Come si effettua la voltura ENEL on-line.

Per poter accedere ai servizi on-line di ENEL Energia è prima necessario registrarsi al portale. A tal fine, dalla home page dell’ente (www.enelenergia.it), si clicca su “Area Clienti” e, quindi, su “Registrati ora“: dopo l’inserimento dei dati richiesti dal form e l’attivazione dell’account, che avviene cliccando sul link attivo inserito nella mail di conferma della registrazione, è possibile accedere all’area riservata e usufruire dei servizi in essa abilitati. Tra questi, sotto la dicitura “Le tue operazioni” è presente l’opzione “Voltura“, dalla quale si può operare il cambio di intestazione dell’utenza che verrà indicata nell’apposito campo. Completata la procedura online, l’ENEL invierà a casa i documenti necessari per il perfezionamento della pratica, nonché il contratto di utenza, da firmare e restituire all’ente, via posta ordinaria, entro 10 giorni dalla ricezione.

Come accennato, l’alternativa alla procedura on-line di voltura ENEl consiste nel contattare il Call Center 800.900.800 e chiedere il cambio d’intestazione che necessiterà di invio cartaceo dei documenti necessari.

Comments

comments

You may also like
MyEnel
MyEnel, come funziona? La guida completa all’uso

Leave a Reply