Home > Fisco > Scadenze dichiarazioni fiscali 2018: il calendario

Scadenze dichiarazioni fiscali 2018: il calendario

dichiarazioni-fiscali-2018

Dichiarazioni fiscali 2018

Come ogni anno, a seguito dell’approvazione della legge di Bilancio, è stato presentato il nuovo calendario 2018 relativo alla presentazione delle dichiarazioni fiscali 2018 per i redditi 2017.

Vediamo, nello specifico, i termini di presentazione dei vari modelli dichiarativi approvati dal sistema fiscale italiano.

Dichiarazioni fiscali 2018: il Modello 730 precompilato

Iniziamo con il Modello 730/2018 redditi 2017 precompilato. Questo modello sarà consultabile direttamente online a partire dal 16 aprile 2018, il termine di presentazione è stato stabilito per il 23 luglio 2018, nel caso in cui la trasmissione avvenga attraverso la piattaforma dell’Agenzia delle Entrate o nel caso di trasmissione attraverso CAF- intermediario.

Si fa presente che, le persone fisiche che vogliono procedere con la compilazione del modello 730-precompilato, devono richiedere le credenziali d’accesso all’Agenzia delle Entrate, in via telematica direttamente dalla piattaforma della stessa Agenzia.

Dichiarazioni fiscali 2018: il Modello 730 ordinario

Per il modello 730 ordinario la scadenza è stata fissata per il 9 luglio 2018, nel caso in cui la presentazione sia effettuata dal sostituto d’imposta e al 23 luglio 2018, nel caso invece di trasmissione attraverso CAF o professionisti abilitati.

Per quanto riguarda, invece, le scadenze relative ai modelli dichiarativi per le persone fisiche e per le società di persone, la scadenza è stata fissata per il 31 ottobre 2018, a differenza degli anni precedenti il cui termine era fissato al 30 settembre.

Tale variazione per evitare l’accavallamento della scadenza dei modelli dichiarativi con lo spesometro, modifica che sarà valida solo per il 2018, considerato che dal prossimo anno l’invio dello spesometro verrà eliminato dalla lista degli obblighi fiscali.

Dichiarazioni fiscali 2018: come presentare i modelli

Si ricorda che questi modelli dichiarativi saranno presentabili solo per via telematica o attraverso CAF o con intermediari abilitati.

Anche per i modelli dichiarativi, relativi alle società di capitali, il termine ultimo di presentazione è stato fissato sempre per il 30 ottobre 2018.

Oltre ai modelli sopra citati, occorre ricordare la scadenza relativa al modello dichiarativo IRAP che, a partire già dal 2017, deve essere presentata separatamente dal modello dei redditi. Anche per tale motivo, il termine ultimo di presentazione è stato fissato per il 31 Ottobre 2018.

Nel corso dell’anno le scadenze potrebbero subire delle proroghe. Per tale motivo, consigliamo di consultare periodicamente il sito dell’Agenzia delle Entrate, dove verranno indicate eventuali variazioni relative alle date di presentazione.

Comments

comments

Leave a Reply