Home > News > Pos: obbligatorio anche per i professionisti

Pos: obbligatorio anche per i professionisti

Pos professionisti

Obbligo Pos: nato per contrastare l’evasione fiscale

Anche i professionisti dovranno avere il Pos per far pagare gli utenti. La norma, nei piani del Governo, è nata per contrastare l’evasione fiscale, dando modo all’Agenzia delle Entrate di avere un quadro più preciso sulle spese dei contribuenti.

La legge di Bilancio 2018, fa scattare l’obbligo di Pos per, ad esempio, calzolai, baristi, ceramisti, supermercati, ristoranti, pizzerie e negozi. Per questa tipologia di professioni, comunque, la diffusione del sistema di pagamento è abbastanza elevato, non altrettanto lo è, invece, per dentisti, avvocati, commercialisti, dentisti, medici, notai, architetti ed ingegneri.

Pos: applicazione della normativa

Sicuramente, per applicare la normativa, si pensa ad un regime transitorio per mettersi in regola ed evitare di incorrere in sanzioni fino a 30 euro per gli esercenti o professionisti che rifiuteranno pagamenti superiori ai 5 euro. Insomma, nel caso in cui si voglia acquistare una penna si potrà pagare necessariamente con bancomat o carta di credito solo nel caso questa sia, magari, “firmata”.

Pos: futuri sviluppi della normativa

Le sanzioni, comunque, appaiono troppo lievi e si parla già di un regime più importante. Ovviamente è allo studio una normativa che esenti i professionisti che non hanno rapporti diretti con il pubblico o tale attività risulti essere saltuaria. Insomma ci si dovrà confrontare con il dedalo delle varie professioni.

In arrivo anche agevolazioni fiscali per chi usa carta di credito o bancomat. L’idea dell’esecutivo nazionale è di agevolare chi si avvale dei sistemi di pagamento elettronico allo scopo di rendere tracciabili le spese.

Comments

comments

You may also like
fatturazione elettronica
Fatturazione elettronica per autotrasportatori: le novità
legge di bilancio 2018
Legge di Bilancio 2018: il calendario delle scadenze
sabatini ter
Proroga Sabatini Ter: tutte le novità della Legge di Bilancio 2018
egime semplificato 2018
Regime semplificato per cassa 2018: tutti i dettagli

Leave a Reply