Home > News > IVA: come funziona e quali sono le aliquote

IVA: come funziona e quali sono le aliquote

iva

Aumento dell’IVA: sì o no?

Negli ultimi tempi si è parlato spesso di un possibile aumento dell’Iva, l’Imposta sul Valore Aggiunto non propriamente amata dai più.

Sembra che la decisione slitterà al 2019 a causa, sopratutto, della situazione politica incerta. In questi casi, infatti, il Governo uscente tende a lasciare la responsabilità della scelta al nuovo esecutivo. Nel frattempo, diamo un’occhiata più da vicino e vediamo come funziona l’IVA.

Come funziona l’IVA

L’Iva si applica “sulle cessioni di beni e sulle prestazioni di servizi nell’esercizio di imprese o nell’esercizio di arti e professioni o sulle importazioni di merci”.

L’Iva, per il momento, è l’imposta di maggiore importanza in Italia e nel resto d’Europa. Del resto è stata ideata proprio a livello comunitario (a partire dal 1967) e rappresenta una tentativo di armonizzazione delle imposizioni fiscali dell’UE.

In Italia l’imposta è regolata dal D.P.R. 633 del 1972 ed appartiene alla categoria delle imposte sui consumi.

Le varie tipologie di IVA

L’Iva ha varie caratteristiche:

  1. Indiretta, perché colpisce più che il contribuente il consumo;
  2. Proporzionale, in quanto il suo ammontare dipende dal prezzo del prodotto e varia al variare di questo;
  3. Neutra, perché colpisce il valore che ogni fase del processo aggiunge ad un prodotto;
  4. Generale in quanto va a colpire tutti i contribuenti, senza fare distinzioni di genere;
  5. Sui Consumi, perché grava sul consumatore finale del bene o del servizio sul quale si applica.

Come si classificano le operazioni legate all’IVA

Esistono fondamentalmente 4 operazioni alle quali si applica questa imposta: le operazioni imponibili, quelle non imponibili, quelle esenti ai sensi dell’articolo 10 del d.p.r. 633/1972 e quelle escluse ai sensi dell’articolo 15 del succitato d.p.r.

Come si applica l’IVA

L’Iva si applica in maniera soggettiva, ovvero sull’esercizio delle imprese, delle arti e delle professioni; in maniera oggettiva, quando si parla di cessioni di beni, prestazioni di servizi, importazioni e operazioni intracomunitarie; e in maniera territoriale, ovvero quando viene applicata ad operazioni effettuate all’interno del territorio dello Stato.

Le attuali aliquote IVA in Italia

Riguardo alle aliquote, l’ammontare dell’Iva dipende dal prezzo del bene o del servizio erogato moltiplicato per l’aliquota di riferimento.

Attualmente esistono 3 aliquote:

  • 4% sui generi di prima necessità;
  • 10% su servizi turistici, alimentari e nel campo edile;
  • 22% applicata in tutti gli altri casi.

Chi è esente dall’IVA

Le operazioni a cui non si applica questo tipo di imposta sono quelle esenti per motivi sociali o tecnici secondo ciò che prevede la normativa vigente.

Tuttavia, per potersi avvalere dell’esenzione, bisogna curare una serie di adempimenti formali.

Comments

comments

You may also like
comunicazione liquidazione iva
Liquidazione IVA: cosa fare in caso di errori
pagamento acconto iva 2018
Acconto IVA 2018: come pagarlo e quali sanatorie sono previste
Calcolo iva online
Calcolo IVA online al 4%, 10%, 22%
fatture
Modello Documento Riepilogativo Fatture di Acquisto/Vendita [DOWNLOAD]

Leave a Reply